Taste of Rome 2019: Tutte le novità con tanti chef stellati

Settembre 16, 2019 di Thomas Cardinali

Dal 19 al 22 settembre 2019 si aprono le porte dell’ottava edizione di Taste of Roma, l’appuntamento è all’Auditorium Parco della Musica.

Torna anche per il 2019 Taste of Rome, l’evento che ogni anno unisce il buon cibo all’amore per la condivisione. L’appuntamento quest’anno sarà dal 19 al 22 settembre, quando  14 grandi chef della Capitale proporranno un menu degustazione da 4 portate gourmet. Il colore e il suo abbinamento al cibo sarà il tema di questa edizione di Taste of Roma che prenderà vita nel piatto icona che ogni chef realizzerà ad hoc per raccontare l’evoluzione della propria cucina, permettendo a tutti di percorrere un viaggio che risveglierà tutti i 5 sensi.

Numerose le attività che animeranno Taste of Roma 2019:

  • La Scuola di Cucina darà la possibilità di “mettere le mani in pasta” insieme ai grandi chef. Partner: A Tavola con lo Chef.
  • La BBQ Experience offrirà l’incredibile possibilità di migliorare le proprie abilità e di diventare dei Grill Master. Partner: Weber, Heinz, Munchies e A Tavola con lo Chef.
  • Il Salotto del Vino permetterà di salire su un vero e proprio autobus del gusto: uno spazio interamente dedicato a tutti coloro che vorranno approfondire i segreti della vigna. Partner: Trimani e Pasabahce.
  • Kids@Taste presenterà numerosi laboratori e attività completamente dedicati ai bambini. Partner: Solaya Communication.

Al centro dei suggestivi Giardini Pensili dell’Auditorium, anche quest’anno ci sarà da protagonista la Vip Lounge by Diners Club International: uno spazio unico e accogliente dove coccolarsi e gustare in tranquillità i piatti gourmet preparati da grandi chef, sorseggiando ottimi vini e cocktail selezionati.

Esperienza da veri  VIP

Anche quest’anno è previsto il biglietto VIP by Diners Club International. Riservato ai soli Soci Diners Club, offre: cassa prioritaria al botteghino, ingresso prioritario all’evento, POSTI PRIORITY (fino al raggiungimento capienza) per le attività in programma (previa prenotazione online/onsite), accesso esclusivo all’area VIP Lounge by Diners Club International, aperitivo di benvenuto & appetizer in Vip Lounge, 1 “mini” Tanqueray N°10 cocktail e 1 caffè & 1 omaggio by Bondolfi Boncaffè. A questo si aggiungono tre ulteriori coccole esclusive: “meet & greet” (l’aperitivo con i grandi chef), open wine bar (selezioni di vini) e 2 portate di Taste of Roma servite in Lounge (piatti di ristoranti selezionati serviti in orari prefissati).

Il bar della VIP Lounge sarà gestito da Ercoli 1928 che proporrà il welcome con un calice di vino accompagnato da un piccolo appetizer e una mini carta di vini e una serie di piccoli assaggi food all’interno dell’open bar.

Taste of Rome 2019, novità dal gusto stellato

Grande curiosità anche per il “Taste Residence by Zacapa”, il ristorante all’interno di Taste of Roma che ogni giorno vedrà protagonista uno chef romano che elaborerà, in collaborazione con Franco Gasparri – Master Ambassador Zacapa, un menù esclusivo in abbinamento al Rum Zacapa.

Quest’anno per la prima volta una realtà come Italo diventa Partner della manifestazione, il primo operatore privato italiano sulla rete ferroviaria ad alta velocità “accompagnerà” tutti i suoi viaggiatori a Taste of Roma con uno sconto speciale e riservato per l’acquisto dei biglietti a un prezzo goloso!

Quest’anno per la prima volta ci sarà anche “Il laboratorio del benessere”. Sabato 21 settembre dalle ore 10,00 alle ore 12,00 grazie alla collaborazione con l’Associazione Yogineur sarà possibile ‘conciliare’ cibo, stile di vita e benessere.

Pasta Armando sarà presente con un proprio spazio espositivo dove sarà possibile acquistare molti dei suoi prodotti tra cui l’ultima novità: la “Birra Armando” realizzata solo con il grano duro della propria filiera secondo il metodo Saison; inoltre la si potrà degustare nelle preparazioni del brand chef Mirko Balzano, accompagnato dalla foodblogger romana @unastellaincucuna.

 

COMMENTI