Sex Education 2: La nuova stagione è ufficialmente in produzione

Maggio 2, 2019 di Nicola Giuseppe Gargiulo

Dopo l’ottimo successo riscosso da parte di Netflix con Sex Education, la famosa piattaforma streaming ha confermato la produzione della seconda stagione.

La prima stagione di Sex Education (qui news sul rinnovo della seconda stagione) ha riscosso un grande successo da parte di pubblico e critica grazie al suo modo di raccontare e di caratterizzare i personaggi che sono entrati immediatamente nel cuore del pubblico che li ha adorati fin dai primi minuti. La produzione è riuscita ad aprire anche dibattiti intensi ed interessanti per quanto riguarda la sessualità, sul come si può affrontare una relazione e sull’identità stessa, con uno sguardo nuovo e femminista che tanto è stato apprezzato dal pubblico, che ovviamente si aspettava già un rinnovo per la seconda stagione, arrivato tempestivamente qualche mese fa.

Ricordiamo che Gillian Anderson, Asa Butterfield, Emma Mackey, Ncuti Gatwa, Aimee-Lou Wood, Connor Swindells, Kedar Williams-Stirling, Tanya Reynolds, Patricia Allison e Alistair Petrie faranno parte ancora una volta della nuova stagione, con i personaggi già visti ed apprezzati nella prima stagione, per affrontare le situazioni lasciate in sospeso in precedenza. La creatrice della serie Laurie Nunn tornerà anche come produttore esecutivo con Jamie Campbell.

Gli attori di Sex Education leggono i nuovi copioni

Sex Education ha come protagonista Otis Thompson (Butterfield), un adolescente disagiato e sempre fuori dal gruppo, ed ovviamente ancora vergine con una madre (Anderson) che opera la professione di terapista sessuale. Otis è stato abituato fin dalla tenera età a video, manuali e discussioni profonde sulla sessualità, e divenuto quindi involontariamente esperto dell’argomento in questione, tanto da arrivare alla conclusione di poter sfruttare le sue ampie conoscenze apprese a causa della madre per migliorare il suo status sociale a scuola.

Il tutto racchiude quindi, come già accennato in precedenza, discorsi ampi e profondi sulla sessualità, fautori di dibattiti importanti e espansivi.

Fonte: SreenRant




COMMENTI