Sanremo 2019: La finale in diretta | LIVE

Febbraio 9, 2019 di Thomas Cardinali

Sanremo 2019

Questa sera va in scena la quinta serata del Festival di Sanremo 2019, ovvero la finale che decreterà il vincitore della 69esima edizione. Seguitela con noi dalla sala stampa del Teatro Ariston.

Tutto pronto al Teatro Ariston per la finale del Festival di Sanremo 2019, il numero 69 perché, come da tradizione, nella quinta serata si decreta il vincitore. 24 big della canzone italiana (veramente 22 più i 2 vincitori di Sanremo Giovani ndr) ci hanno emozionato nelle quattro serate precedenti, compresa quella di ieri dedicata ai duetti che ha visto Motta e Nada trionfare per la Giuria d’Onore.

Questa sera però la musica sarà completamente diversa, dato che i premi da assegnare sono altri e ben più prestigiosi: il premio della sala stampa Lucio Dalla, il premio alla Miglior Interpretazione Sergio Endrigo, il premio della critica Mia Martini e soprattutto quello alla canzone vincitrice del 69esimo Festival della Canzone Italiana di Sanremo.

La classifica finale sarà determinata dalla media delle prime quattro serate e da quella di questa sera, che vedrà l’assegnazione tramite le seguenti percentuali: 50% per il pubblico con il televoto, 30% per i giornalisti e 20% per la giuria d’Onore. Dopo questa prima classifica resteranno in gare i primi tre del podio e si procederà nuovamente ad una votazione: a determinare primo, secondo e terzo posto saranno nuovamente il pubblico (50%), la giuria della sala stampa (30%) e la Giuria d’Onore (20%).

Secondo le ultime indiscrezioni i tre favoriti sono Ultimo, Irama e la travolgente Loredana Bertè. Pronti per il gran finale!

Sanremo 2019 – La Finale in diretta

Ore 20:52 Parta la finale di Sanremo 2019 con Claudio Baglioni e il corpo di ballo in “E adesso la pubblicità”.

Ore 20:58 Entrano Claudio Bisio e Virginia Raffaele e viene ricordato il regolamento e tutti i codici di voto dei 24 big in gara. Prima di iniziare la gara viene presentata la Giuria d’Onore.

Ore 21:07 Viene annunciato il primo artista in gara Daniele Silvestri con la partecipazione di Rancore. Un testo che ad ogni ascolto prende sempre di più, splendida esibizione e si conferma tra i favoriti per il Premio della Critica. Tanti applausi da Ariston e sala stampa. Voto 7,5.

Ore 21:14 Arriva sul palco Anna Tatangelo per “Le Nostre Anime di Notte”. Sempre look al top, stasera è davvero splendida. Ma nonostante questo senza la voce di Syria la canzone rende meno, anche se non quanto come accaduto per le prime due esibizioni. Anna Tatangelo in ripresa e intensa, si commuove piange e prende gli applausi della sala stampa e del teatro Ariston. Voto 6,5.

Ore 21:20 Ora sul palco del Teatro Ariston è il turno di Ghemon, una delle sorprese di questo Sanremo 2019 anche per via di un look sempre molto particolare. La sua “Rose Viola” però non ci convince neppure stasera pienamente nonostante anche lui è in crescita. Voto 6,5.

Ore 21:28 Salgono sul palco di Sanremo i Negrita, ma anche loro continuano a non entusiasmarci neppure al quarto ascolto. Niente applausi dalla sala stampa. Voto 5,5

Ore 21:34 Sale sul palco il grande favorito Ultimo con I Tuoi Particolari. Questo cantante è un poeta, che sa scrivere i sentimenti come pochi altri della sua generazione. Una voce da brividi, emozionante e davanti al piano diventa ancora più bravo. Ogni volta che la ascolti è ancora più emozionante. Voto 9

Ore 21:39 Nek sale sul palco e fa cantare, ma non prende applausi dalla stampa. La sua canzone è radiofonica, ma non riesce a toccare le corde e ad emozionare neppure stasera. Forse arriverà in alto da casa, ma non può vincere. Voto 6,5.

Ore 21:43 Claudio Baglioni, Bisio e la Raffaele regalano intratteniamo con “Camminando sotto la pioggia”. Il pubblico e la sala stampa sembrano gradire.

Torna Lo Stato Sociale a sorpresa.

Ore 21:55 Sale sul palco il super ospite più atteso della finale, all’Ariston Eros Ramazzotti intona “Vita ce n’è”.

Subito dopo il cantautore regala al pubblico di Sanremo il brano “Adesso tu” insieme a Claudio Baglioni, quello con cui vinse il Festival. Tripudio e applausi, telefonini accesi e lacrime.

Arriva sul palco Luis Fonsi, la star musicale di Despacito, che fa ballare tutta Italia non solo Sanremo con “Per le strade una canzone”.

Ore 22:12 Sul palco arriva Loredana Bertè applauditissima sia dall’Ariston che dalla sala stampa. Il suo pezzo è travolgente come la sua interprete, semplicemente incredibile. Una regina del palco. Il teatro urla Loredana, lei risponde “Vi amo”. Voto 9.

Ore 22:19 Francesco Renga sul palco, ma difficilmente nonostante il bel testo di Bungaro potrà vincere stasera. Voto 6,5.

Ore 22:23 Sul palco arriva applaudito anche dalla stampa Mahmood, ma non funziona l’audio e l’esibizione si interrompe. Non vincerà, ma la sua Soldi si piazzerà bene e sarà un tormentone. Voto 7,5.

Ore 22:34 Sul palco tornano gli Ex Otago. Una canzone dalla melodia si piacevole, ma che non resta impressa. Il gruppo genovese non sfonda. Voto 6.

Ore 22:41 Ora è il turno de Il Volo, che mostra ancora una volta una tecnica perfetta. Quello che si rimprovera è il non osare, la musicalità è sempre la stessa seppur eseguita splendidamente. Tra i primi cinque arriveranno, ma ci sono pezzi che toccano altre corde emozionali rispetto alle loro. Voto 7,5.

Ore 22:46 Virginia Raffaele si esibisce con la voce di Noemi con “Questa maledetta nostalgia”. Poi parte imitazione di Patty Pravo divertentissima, per finire c’è Giusy Ferreri con il tormentone “Amore e Capoeira”. La Raffaele regala la sua più bella esibizione del festival tra gli applausi, parte Che sia benedetta di Fiorella Mannoia, a seguire spazio anche per l’”amica” Ornella Vanoni. Standing ovation per Virginia Raffaele.

Ore 22:51 Sale sul palco Paola Turci che si gioca il best look della serata con Anna Tatangelo, ma a differenza della prima ha una voce che comunque emoziona. Il brano è bello e strappa più consensi alla stampa. Voto 7. 



Ore 23:03 Sul palco arrivano gli Zen Circus, la canzone però non ci riesce proprio a piacere. Voto 5,5.

Ore 23:10 Sul palco arrivano Patty Pravo e Briga, ma per quanto il testo sia elegante anche loro sono tra quelli che si giocheranno le posizioni di metà classifica. Voto 6.


Ore 23:15 Il triste siparietto della famiglia Adams.

Ore 23:17 Arriva sul palco la super ospite Elisa ed emoziona l’Ariston.

Sul palco arriva anche Claudio Baglioni e i due cantano insieme la canzone di Luigi Tenco “Vedrai Vedrai”.

Ore 23:36 Arisa ci sveglia dal torpore con la frizzante e divertente “Mi sento bene”. Anche in scaletta è al punto perfetto, proprio quando le palpebre potrebbero iniziare a diventare pesanti. Ritmo spiazzante, brava eè tutta la sala stampa batte le mani. Voto 7,5.

Ore 23:42 Un altro dei favoriti è Irama che non è più il ragazzetto di Amici, ma un cantautore con un bel testo in grado di portare sul palco anche un coro Ghospel e regalare belle e variegate sonorità. Bravo, verso il podio. Voto 8.

Ore 23:46 Tutti saltano e cantano con Achille Lauro per Rolls Royce, ma a noi non riesce proprio a piacere. Non ha nulla della poetica di Vasco tanto decantata. Voto 6, per averci svegliato.

Ore 23:56 Sul palco Livio Cori e Nino d’Angelo. Gli scommettitori hanno levato le quote dal loro ultimo posto. Voto 5.

Ore 24:00 Come Cenerentola arriva a mezzanotte Federica Carta con Shade e si può cantare e ballare con una delle canzoni più radiofoniche. Voto 6,5.

Ore 00:05 Arriva sul palco molto atteso Simone Cristicchi, forse penalizzato dall’orario per il televoto ma dato in grande ascesa per il podio. Il pezzo è bello e intenso, uno dei suoi. L’interpretazione ancora di più. Bravo, applausi meritati. Voto 8.

Ore 00:10 Enrico Nigiotti commuove col suo Nonno Hollywood, sarebbe bello vincesse il premio per il miglior testo perché questo ragazzo scrive dannatamente bene e sa toccare le corde giuste dei sentimenti. Quelli in cui tutti noi possiamo ritrovarci con questa canzone. Voto 8.


COMMENTI