Rambo: Stallone stava per abbandonare il personaggio

Ottobre 30, 2018 di Giuseppe Benincasa

rambo

“Rambo” non sarebbe stato lo stesso senza Sylvester Stallone che dopo alcuni problemi con la produzione avrebbe lasciato il veterano di guerra e ovviamente tutti noi orfani di un grande personaggio.
Sylvester Stallone, protagonista di Rambo 5: Last Blood si è ritirato per un breve periodo dalla saga in seguito al rifiuto della produzione di ridare al personaggio il tono e il dramma originale. “Rambo” ha avuto un viaggio davvero unico come personaggio. Il primo film era basato sul romanzo First Blood, e dopo i tentativi falliti con Steve McQueen e Dustin Hoffman, è entrato in gioco Stallone. Il film ha cambiato il personaggio da killer arrabbiato a quello di veterano di guerra ferito e solitario connotando al film un tono drammatico diverso da tutto quello che si vedeva al cinema in quell’epoca.
Tutto è cambiato con il secondo e il terzo capitolo, che hanno visto il personaggio diventare un eroe d’azione inarrestabile degli anni ’80. Successivamente, Stallone espresse il suo rammarico per il tono che aveva preso la serie, e tentò di tornare al tono rabbioso e anti-guerra del romanzo con Rambo del 2008, che trova un personaggio amaro e disincantato reclutato per una missione di salvataggio in Birmania.

rambo
Rambo

Rambo 5 e l’abbandono di Stallone

Dopo 10 anni si è tornati a parlare di Rambo e il quinto film è finalmente in produzione. In una intervista l’autore del primo libro David Morrell ha detto che nel 2015 fu contattato da Stallone per realizzare un film profondo e drammatico. Morrell accettò ma gli studios dissero chiaramente che non volevano fare un film così cupo sulla tratta di esseri umani. Così Stallone si ritirò dal personaggio perché quella era la sua idea e non voleva farlo in altro modo. Lo scrittore conclude dicendo che fu colto di sorpresa quando venne annunciato la produzione del quinto film con una storia che non è quella di cui hanno parlato.
Probabilmente il traffico di umani c’entra qualcosa con il cartello della droga messicana e forse il film ha anche preso una direzione diversa rispetto alle idee del 2015. Seguiteci per saperne di più su “Rambo” 5, nel frattempo guardate le prime immagini del film qui.
 

COMMENTI