sabato , 24 Agosto 2019
Daniele Chiarella: Arriva il debutto da solista con “Abissi”

Daniele Chiarella: Arriva il debutto da solista con “Abissi”

Daniele Chiarella debutta da solista con “Abissi”. Il brano è disponibile dal 20 settembre su tutti i web store e in radio.

Abissi è il brano di debutto in versione da solista del cantante Daniele Chiarella. Ma perché chiamarlo Abissi?
Amare è immergersi completamente nell’altro senza aver paura di affrontare le profondità meno illuminate. Amare è non aver paura.
Fondatore della freak’n’roll band Fanali di Scorta, il cantante solista Daniele Chiarella è protagonista di numerosi eventi culturali; inoltre è anche attore e scrittore sempre alla ricerca di un percorso personale indipendente. Sospeso tra neo esistenzialismo e urgenza comunicativa contemporanea.
Con questo nuovo progetto solista, il cantante Daniele rivela anche il suo lato più intimo ed emotivo, alla ricerca di una semplicità espressiva attraverso minimalità e intensità.

Daniele Chiarella – Abissi (Copertina ufficiale)

Daniele Chiarella

Il brano (la copertina è sopra, ndr) è prodotto da Paolo Rigotto e registrato al Freakone Studio (Torino) 2018, Copyright Owner: Daniele Chiarella.
Il brano “Abissi” sarà disponibile a partire dal 20 settembre su tutti i digital stores e in tutte le radio.
“L’artista Italo Francese, una sorta di Captain Beefheart della prima cintura torinese, una creatura mutante nata dall’accoppiamento forsennato di Muddy Waters con Rino Gaetano, ma che porta addosso segni di passati congiungimenti con Frank Zappa e Pupo e Mariele Ventre” (Giorgio Olmoti, blogger).

About Enzo Bellini

Enzo Bellini, classe 1998. Appassionato della musica a 360°, ambisco a diventare critico musicale, oltre che giornalista.

Check Also

cristina davena romics intervista 310x165

Cristina D’Avena: Intervista “Sogno un film Disney, Maria chiamami ad Amici”| VIDEO

Al Romics abbiamo intervistato Cristina D'Avena, ecco cosa ci ha raccontato in esclusiva la regina delle serie tv soprattutto sui suoi sogni futuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *