lunedì , 17 Giugno 2019
Guardiani della Galassia: 10 curiosità sul film di James Gunn |STASERA IN TV

Guardiani della Galassia: 10 curiosità sul film di James Gunn |STASERA IN TV

Uno dei migliori film del Marvel Cinemaic Universe, Guardiani della Galassia ha conquistato tutti, e quindi ecco 10 curiosità sul film stasera in tv su Rai 4.

C’è ben poco da dire, “Guardiani della Galassia” è sicuramente uno dei film migliori usciti dal Marvel Cinematic Universe. L’ambientazione spaziale, i personaggi inimitabili ed il tocco di James Gunn ha reso questo film uno dei preferiti dai fan. Essendo che Rai 4 proporrà il film questa sera abbiamo deciso di dirvi qualche curiosità che magari non conoscevate. Quindi vediamole assieme con dieci di queste.

“Guardiani della Galassia”

Curiosità su Guardiani della Galassia, stasera in TV | # 1 Un’attrice due ruoli

Nonostante non fosse facile riconoscerla senza capelli e truccata in modo tale da farla sembrare in fin di vita, la madre di Star-Lord, Meredith Quill, è interpretata da Laura Haddock. Nel caso non ve ne foste accorti, l’attrice compare anche in un altro film del Marvel Cinematic Universe, “Captain America: Il primo vendicatore”. L’attrice, all’interno del film con Chris Evans, chiede un autografo al Capitano subito dopo una delle parate con le ballerine.

Laura Haddock in “Captain America: Il primo Vendicatore”

Curiosità su Guardiani della Galassia, stasera in TV | # 2 Gamora vs Star-Lord

Nello scontro tra Gamora e Star-Lord, in “Guardiani della Galassia”, Zoe Saldana ha quasi fracassato le costole di Chris Pratt. Questo avvenne perché, durante le coreografie di combattimento, i due attori indossavano delle imbottiture protettive, al momento del ciak, però, Pratt aveva deciso di non indossarla senza dire nulla alla collega, per far sì che non si trattenesse. Il risultato della “brillante” idea di Pratt fu un fortissimo calcio alle costole. L’attore si ritrovo a terra con un ematoma per tutto il resto delle riprese

Curiosità su Guardiani della Galassia, stasera in TV | # 3 Nova Corps

Nova Corps, nei fumetti Marvel, sono un corpo di polizia intergalattica simile alle Lanterne Verdi ( DC ) e provenienti dal pianeta Xandar. La loro storia è strettamente legata a quella dell’eroe Nova. Dopo una serie di eventi per il dono del potere (un pò come l’anello che cerca una nuova lanterna) il Nova attuale è un ragazzino di nome Sam Alexander. In “Guardiani della Galassia” abbiamo modo di incontrare alcuni di questi, in particolare, Rhommann DeyGarthan Saal.

Curiosità su Guardiani della Galassia, stasera in TV | # 4 Beta Ray Bill

Prima dell’uscita di “Guardiani della Galassia”, correva voce che Beta Ray Bill sarebbe stato presente nel film (voci non confermate ovviamente). Nei fumetti, quest’ultimo è un alieno con delle sembianze da cavallo. Beta Ray è uno dei pochi esseri degni in grado di impugnare Mjolnir. Inoltre, dopo aver dimostrato il proprio valore, Odino crea per lui una replica, Stormbreaker (ed ecco un ulteriore curiosità: Beta Ray Bill è il vero possessore di Stormbreaker, non Thor in “Avengers: Infinity War”).

Beta Ray Bill

Curiosità su Guardiani della Galassia, stasera in TV | # 5 Il 12%

Tra gli atti finali di “Guardiani della Galassia” è presente una scena in cui Star-Lord espone il suo piano dicendo che le probabilità di successo sono del 12%. Questa scena è un riferimento ad un altra sequenza presente in “The Avengers”, dove Tony dice a Pepper che le darà il 12% del merito per la Stark Tower.

Curiosità su Guardiani della Galassia, stasera in TV | # 6 Walkman

Il Walkman di Peter, in “Guardiani della Galassia” è il primo modello del lettore della Sony, il TPS-L2 (1979, negli USA dal 1980). La produzione ne ha comprati 13 su ebay nell’arco di sei mesi, e solo 3 erano operativi. Inoltre James Gunn ha confermato in un’intervista che quei tre walkman funzionanti sono stati conservati per il sequel.

Curiosità su Guardiani della Galassia, stasera in TV | # 7 Howard the Duck

Ovviamente non poteva mancare la curiosità sul cameo di Howard the Duck, il personaggio che compare alla fine dei titoli di coda di “Guardiani della Galassia”. Per coloro che non conoscessero questo simpaticissimo personaggio Marvel creato da Steve Gerber e Val Mayerik, Howard è un papero antropomorfo sarcastico e perennemente con un sigaro in bocca, proveniente dal pianeta Duckworld. Principalmente conosciuto anche per aver avuto un proprio film, “Howard e il destino del mondo”, diretto nel 1986 da Willard Huyck e prodotto da George Lucas. Il personaggio fa anche una breve comparsa in “Avengers: Endgame”.

Howard the Duck

Curiosità su Guardiani della Galassia, stasera in TV | # 8 Il provino di Chris Pratt

James Gunn non voleva neanche vedere il provino di Chris Pratt per “Guardiani della Galassia”. Non coincideva con il suo modello ideale di Star-Lord. Solo il suo assistente è riuscito a convincerlo a dargli una possibilità e dopo 30 secondi di provino il ruolo andò subito a Pratt. A James Gunn l’attore piacque così tanto che gli andava bene pure con un po’ di pancia. Chris Pratt promise, però, che avrebbe perso 20 kg in 6 mesi. Alla fine, grazie ad una dieta rigidissima e a tanta palestra, ne ha persi 27.

Curiosità su Guardiani della Galassia, stasera in TV | # 9 I Celestiali

I Celestiali, citati in “Guardiani della Galassia”, sono antiche entità dai poteri divini. Creati da Jack Kirby sul primo numero de Gli Eterni (Eternals #1, luglio 1976), sono apparsi in varie saghe di altri eroi Marvel, dai Fantastici Quattro a Thor. In particolare, in un ologramma che mostra la storia delle Gemme dell’Infinito, all’interno di “Guardiani della Galassia”, vediamo Eson il Cercatore, Celestiale visto per la prima volta su The Eternals #9.

I Celestiali

Curiosità su Guardiani della Galassia, stasera in TV | # 10 Groot

Molti fan non erano d’accordo sul far dire a Vin Diesel la stessa frase per l’intero film (“Io sono Groot”). Ebbene Vin Diesel ha rivelato di aver registrato quella battuta più di mille volte. Inoltre questo lavoro gli è stato molto utile, per aiutarlo ad uscire dalla depressione causata dalla morte dell’amico Paul Walker.

Detto ciò, speriamo che le curiosità su “Guardiani della Galassia” siano state di vostro gradimento. Vi auguriamo una buona visione per il film in’onda questa sera su Rai 4 alle 21:19.

Continuate a seguirci su Talky! media e Talky! movie per tutte le notizie in ambito cinematografico e non solo!

About Gianluca Bova

Studente di Scienze e tecniche psicologiche di 20 anni. Adoro vedere tutto ciò che c'è oltre una persona. Inoltre, adoro tutto ciò che è legato al mondo dei cinecomic.

Guarda anche

I morti non muoiono mai

I morti non muoiono: Recensione, ridateci Romero

I morti non muoiono . Nella tranquilla cittadina di Centreville, qualcosa non va come dovrebbe. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *