Luca Ward prende in giro il governo Gentiloni su Facebook: “ci sono più laureati al McDonald’s”

Dicembre 14, 2016 di albertomuraro

Luca Ward ironizza su Facebook contro il nuovo governo tecnico post Renzi: “ci sono più laureati al McDonald’s”
Sono bastati pochi giorni dall’arrivo del nuovo governo tecnico istituto dal presidente del consiglio Paolo Gentiloni per scoprire i primi altarini dei rispettivi ministri: ad inaugurare il periodo di caccia alle streghe che un po’ tutti stavamo aspettando è stata la neo ministra  per l’Istruzione Valeria Fedeli, che sulla sua pagina ufficiale aveva indicato di essere in possesso di una laurea in realtà mai conseguita.
Ebbene sì, sulla pagina web della Fedeli si leggeva infatti la presenza di un «diploma di laurea» in Scienze Sociali conseguito presso la Scuola per Assistenti sociali Unsas di Milano che di fatto non era un titolo universitario, ma un “semplice” diploma. La polemica contro la ministra ha fra le altre cose spinto Mario Adinolfi a cavalcare l’onda e ricordare che la Fedeli è stata, di recente, promotrice della sua tanto odiata “teoria gender” nelle scuole italiane.

Valeria Fedeli mente sul proprio titolo di studio, niente male per un neoministro all'Istruzione. Dichiara di essere "…

Gepostet von Mario Adinolfi am Dienstag, 13. Dezember 2016

C’è però anche chi è stato più delicato e sottile e ha deciso di parlare della vicenda in modo intelligente e spiritoso, come l’attore e doppiatore Luca Ward, che ha di recente trasformato il suo profilo Facebook in una bacheca piena di battute sagaci sull’attuale situazione politica, economica e sociale nel nostro paese. Ecco il messaggio di Ward apparso qualche ora fa:

Si trovano più laureati al McDonald's che tra i ministri di Gentiloni.

Gepostet von Luca Ward am Mittwoch, 14. Dezember 2016

Attendiamo a questo punto altri scandali e gossip pruriginosi sul governo Gentiloni: qualunque cosa succeda, siamo sicuri che il web ci darà altre grandi soddisfazioni.

COMMENTI