Lino Guanciale: Il Commissario Ricciardi, l’attore abruzzese sarà il protagonista della fiction tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni

Maggio 31, 2019 di Silvia Bucchi

Lino Guanciale- Talkymedia

Ormai è ufficiale: Lino Guanciale, come riporta in esclusiva il quotidiano La Repubblica, sarà il commissario Ricciardi, l’eroe nato dalla penna di Maurizio De Giovanni.

La voce che Lino Guanciale avrebbe interpretato il commissario Ricciardi nell’omonima fiction di Rai Uno, tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni, circolava da tempo in rete, riempiendo di illusioni le numerose fan dell’attore abruzzese. Lino Guanciale è noto al pubblico per aver recitato in numerose serie televisive di successo, tra le quali citiamo Che Dio Ci Aiuti, L’Allieva, La Dama Velata, Il Sistema e La Porta Rossa.

Inoltre l’attore è stato protagonista di numerose opere teatrali, tra cui Itaca – Il Viaggio, Ragazzi di Vita, La classe operaia va in Paradiso e infine in After Miss Julie, dove ha recitato accanto a Gabriella Pession, sua collega anche ne La Porta Rossa. La conferma ufficiale a tutte le voci è stata data questa mattina in esclusiva dal quotidiano La Repubblica: Lino Guanciale sarà il Commissario Ricciardi nella nuova coproduzione di Rai Fiction e Clemart, le cui riprese sono appena iniziate a Taranto, per poi spostarsi a Napoli.

Lino Guanciale - Talkymedia
Lino Guanciale ne La Porta Rossa

Lino Guanciale interpreta un commissario che opera nella Napoli degli anni ’30

Vediamo di conoscere ancor di più nei dettagli il personaggio che Lino Guanciale interpreterà. Luigi Alfredo Ricciardi è nato nel 1900 nel Cilento da una famiglia nobile e sin da bambino ha un dono, che lui definisce come “il Fatto”: riesce a vedere i fantasmi evanescenti di coloro che sono deceduti a causa di una morte violenta e a percepire i loro pensieri e le loro ultime parole. Morti i genitori, Ricciardi si trasferisce a Napoli con la tata Rosa, ormai anziana e qui ottiene una laurea in legge e inizia a lavorare nella squadra mobile de la Regia Polizia. Siamo negli anni ’30 e ci troviamo nel bel mezzo dell’era fascista.

Il Fatto, quel dono che riempie la vita di Ricciardi di un’eterna malinconia, gli impedisce anche di vivere una vita sentimentale serena, sebbene lui sia innamorato della vicina di casa, la timida Enrica. Il personaggio di Lino Guanciale è inoltre corteggiato dall’ex cantante lirica Livia. La regia de Il Commissario Ricciardi è stata affidata ad Alessandro D’Alatri e la serie sarà composta da sei episodi. Potremo ammirare l’attore abruzzese nel ruolo del poliziotto del Cilento nel 2020. Maurizio De Giovanni è anche l’autore dei romanzi da cui è stata tratta la serie di successo di Rai Uno “I Bastardi di Pizzofalcone”con Alessandro Gassmann e Carolina Crescentini.

COMMENTI