L’Immortale, riprese partite per lo spin-off di Gomorra | FOTO

Maggio 28, 2019 di Thomas Cardinali

A San Giorgio Cremano sono iniziate le riprese de “L’Immortale”, l’atteso spin-off di Gomorra sulle origini di Ciro Di Marzio con Marco D’Amore protagonista.

Ciro Di Marzio nel paese del grande Massimo Troisi, sono infatti iniziate le riprese de L’immortale a San Giorgio a Cremano. Lo spin-off di Gomorra segnerà il ritorno nei panni dell’iconico personaggio da parte di Marco D’Amore, che sarà anche il regista del film. L’immortale è uscito di scena nel drammatico epilogo della terza stagione ucciso dall’amico fraterno Genny Savastano, ma tornerà a vivere in questo prequel molto atteso dai fan e presentato ufficialmente nel primo teaser trailer andato in onda dopo il finale della quarta stagione.

Vedremo la nascita del protagonista sopravvissuto al terremoto dell’Irpinia del 1980, il suo farsi strada nella criminalità napoletana fino a diventare l’uomo di fiducia del boss Pietro Savastano, non sappiamo ancora quali altri protagonisti di Gomorra rivedremo ma potrebbe anche esserci il ritorno di Fortunato Cerlino.

“L’Immortale” nella terra di Massimo Troisi, bagno di folla

Dopo i quartieri di Barra e Ponticelli ora dunque una delle location principale è San Giorgio a Cremano, queste le parole cariche di orgoglio del sindaco Giorgio Zinno:

San Giorgio a Cremano in questi giorni sta ospitando una grande produzione cinematografica con attori e addetti ai lavoratori che hanno deciso di impiegare anche molti concittadini sul set dando loro l’opportunità di assistere e partecipare alle riprese, nonché di rivedersi nella pellicola. Ma ciò che più ci fa piacere è aver mostrato loro il nostro patrimonio artistico ed aver suscitato un interesse tale che le nostre ville e la nostra città saranno in futuro, come ci hanno detto, set cinematografici per altre, nuove produzioni“.

Marco D’Amore descrive così il suo Ciro Di Marzio: “Un personaggio con la potenza e la dignità dei grandi protagonisti della letteratura, come l’Amleto o lo Iago di Shakespeare, il Caligola di Camus“. Leonardo Fasoli, firmerà la sceneggiatura, la produzione sarà della Cattleya, il suo fondatore Riccardo Tozzi ha dichiarato “sin dall’inizio avevamo in mente di dedicare, nell’intervallo fra due stagioni, uno spazio alla storia di Ciro Di Marzio. Questo è il primo grande progetto crossmediale italiano“.

Il film “L’Immortale” arriverà nelle sale a Natale con Vision Distribution in attesa della quinta stagione di Gomorra in cui, con ogni probabilità, Marco D’Amore tornerà come regista.

COMMENTI