venerdì , 21 Giugno 2019
Non Uccidere 2: Anticipazioni seconda stagione, dal 1 giugno in streaming su Raiplay
Non Uccidere 2 anticipazioni dell'1 giugno 2017

Non Uccidere 2: Anticipazioni seconda stagione, dal 1 giugno in streaming su Raiplay

“Non Uccidere”, andrà in onda con la sua seconda stagione, suddivisa in dodici episodi, su Raiplay a partire dal 1 giugno e partirà, invece, su Raidue il 12 giugno. Quali saranno le anticipazioni e le novità previste per il nuovo debutto della fiction con Miriam Leone?

“Non Uccidere 2” è pronta per partire prima in diretta streaming su Raiplay e, poco più di una settimana dopo, su Raidue. La fiction televisiva con Miriam Leone, che ha avuto un grande successo nella prima stagione, era stata prevista per la messa in onda su Raitre, ma all’ultimo c’è stato switch di rete ed è passata sulla seconda rete Rai. La novità principale della seconda stagione di Non Uccidere 2″ è l’assenza del personaggio di Lucia Ferro, interpretata dall’attrice Monica Guerritore, madre della protagonista Valeria Ferro (Miriam Leone). Ancora non è chiaro in che modo la produzione giustificherà tale assenza, dal momento che Monica Guerritore si è rifiutata di comparire nella seconda stagione, a seguito della negata possibilità di collaborare alla stesura del suo personaggio. Questa assenza, senz’altro, pone altri dubbi su come si svilupperà la trama. Nella prima stagione, ricordiamo, la madre si era attribuita l’omicidio del marito e per questo non ha mai ricevuto il perdono da parte della figlia.

Non Uccidere 2 anticipazioni dell'1 giugno 2017
Non Uccidere 2 anticipazioni dell’1 giugno 2017

In realtà, ci hanno lasciati con il beneficio del dubbio, poiché si è intuito che Lucia Ferro nascondesse qualcosa. Da questo punto di vista, la futura trama di “Non Uccidere 2” può avere due possibili sviluppi: da una parte potremmo scoprire che non è la vera responsabile dell’omicidio del marito e che stia nascondendo qualcun altro, forse uno dei due figli; dall’altra è stata proprio Lucia a commettere il delitto ma per ragioni diverse da quelle dichiarate e che ha fatto credere. All’inizio del secondo capitolo di “Non Uccidere 2“, assisteremo ad un fatto alquanto importante: la produzione ha allargato il mondo relazionale di Valeria Ferro con i personaggi che animano il commissariato.

Avremo quindi modo di conoscere più da vicino Andrea Russo, interpretato da Matteo Martari, ovvero il braccio destro di Valeria; Giorgio Lombardi (Thomas Trabacchi), il capo, nonché suo partner sentimentale nella prima stagione e uno dei primi ad indagare sul delitto del padre della Ferro. Nel finale precedente di “Non Uccidere“, il loro rapporto è entrato in crisi proprio per via del rifiuto di Lombardi di riaprire il vecchio caso. Ovviamente troveremo anche le altre vecchie conoscenze: Luca Rinaldi (Luca Terracciano) e Gerardo Mattei (Riccardo Lombardo). La scelta della produzione di approfondire questi personaggi rimasti fino ad ora un po’ in ombra, non farà altro che creare diversi conflitti interni alla squadra.

Non Uccidere 2 anticipazioni dell'1 giugno 2017

In questa nuova stagione di “Non Uccidere 2“, ritroviamo Valeria Ferro alle prese con un rapporto amoroso indefinito con Russo. La leader dello show sarà sempre tormentata dal suo passato, che inesorabilmente ritorna a galla rinchiuso in una fitta rete di misteri e Valeria, ancora una volta, si ritroverà ad indagare dovendo portare in essere delle verità che la sconvolgeranno e rimetteranno in discussione la sua vita. Non si tratta di voler dimostrare qualcosa, quanto il desiderio di trovare solo una cosa: la verità. Per raggiungere il suo obiettivo sarà disposta a qualsiasi impresa, anche arrivare a farsi del male, “perché non sempre si è pronti ad accettare la verità su quello che riguarda soprattutto il proprio passato e il proprio destino“.

Le anticipazioni di “Non Uccidere 2” dell’1 giugno ci rivelano inoltre che Valeria Ferro troverà il vero colpevole dell’omicidio di suo padre, probabilmente a seguito di una morte importante collegata senz’altro alla madre (nel video promo si vede una ragazza morta in una vasca dopo essersi tagliata le vene e potrebbe essere l’ex compagna di cella di Lucia Ferro, che aveva già avuto problemi in passato). Una volta trovato il colpevole, Valeria perderà la calma e punterà contro il sospettato la propria pistola, ma in seguito all’arresto riprenderà il controllo di sé stessa e riuscirà a mantenere una posizione fredda e distaccata. Questo perché, rispetto ai suoi colleghi, è sempre un passo avanti a tutti e dimostra di essere sì una donna di “ferro”, ma anche fragile che non ha paura di mostrare le proprie fragilità. Quindi, nella seconda stagione di “Non Uccidere“, così come nella prima, Valeria Ferro continuerà a rappresentare un personaggio quasi iconico, sempre vestita allo stesso modo, con il parka e i capelli raccolti in una coda di cavallo.

About Emanuela Mineo

Check Also

4433568_1129_barbaralook 310x165

Barbara D’Urso si racconta: “Voglio fare Sanremo”

In una lunga intervista al giornale La Repubblica, Barbara D’Urso ha confessato il suo sogno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *