giovedì , 23 Maggio 2019
Braccialetti Rossi 3×06: Recensione e riassunto della 6°puntata

Braccialetti Rossi 3×06: Recensione e riassunto della 6°puntata

6°puntata di Braccialetti Rossi 3: Nina è morta… Cosa comporterà per gli altri ragazzi del gruppo? Nel frattempo Bobo dovrà essere operato per ricevere il cuore dell’amica.

La sesta puntata di Braccialetti Rossi 3 si è aperta con la scelta di Flam di non togliersi le bende dopo l’operazione che dovrebbe restituirle la vista, avendo per la prima volta paura di ciò che potrebbe accadere: se l’operazione non fosse andata come dovuto sarebbe solo un’ulteriore grande delusione. Nel frattempo Nina, Vale e Cris si apprestano a tornare all’ospedale: in particolare Nina è felice come non mai e, parlando con Bella, le espone chiaramente il vero amore di Vale per lei. Purtroppo però, aspettando Vale, Nina e Cris decidono di farsi un bagno; nel mentre Cris si sente male e Nina, gettandosi in mare per aiutarla, urta violentemente la testa contro uno scoglio, rischiando di affogare insieme a Cris. Fortunatamente Vale è di ritorno e riesce a salvare entrambe, nonostante Nina perda i sensi e le sue condizioni si aggravino molto; la ragazza è quindi portata nell’ospedale dove gli altri Braccialetti vengono a sapere dell’accaduto e si disperano. La situazione di Nina è davvero critica: è in coma e la TAC evidenzia un diffuso ematoma nel cervello; nonostante tutto però la Lisandri decide di operarla, per tentare il tutto per tutto.

nina-braccialetti-rossi

Nel frattempo i genitori della ragazza vengono avvertiti dell’accaduto e iniziano a piangere lacrime amarissime, soprattutto dopo che la dottoressa rivela a loro di non essere riuscita a salvare la ragazza, che è ancora in vita grazie ad una macchina ma che nel giro di poche ore li lascerà. Il malessere e la tristezza estrema sono generali, per i Braccialetti sembra di rivivere l’incubo della morte di Davide, il quale però assiste Nina che nel frattempo è stata nella piscina di Rocco, nel limbo tra la vita e la morte. Quando ormai la ragazza si rende conto di non avere più speranze, esprime il suo ultimo desiderio: donare il suo cuore a Bobo, desiderio il quale viene portato avanti da Davide e Toni. I ragazzi riescono infatti a far venire questa idea al dottor Baratti e, successivamente, aiutati dai Braccialetti, convinceranno i genitori di Nina che inizialmente rifiutavano l’idea trasmettendo le stesse parole che la loro figlia gli avrebbe voluto dire. Bobo però, venuto a conoscenza della persona a cui apparteneva il cuore, si sente in colpa e rifiuta di accettarlo, viene però convinto poi dai genitori stessi di Nina.

nina-braccialetti-rossi-3

Puntata emozionante, strappalacrime, intensa, al limite dell’umano. Sembra essere tornati alla prima serie, le emozioni sono sempre quelle della morte di Davide, questa volta forse più mature o più consapevoli. E a tutti quelli che dicono o pensano “Ora che è morta anche Nina la serie non ha più senso, non la guarderò più”: Braccialetti Rossi ha da sempre voluto mostrare la realtà, le cose come stanno, ha voluto insegnare cos’è la vita, che purtroppo non è fatta solamente di storie belle e al lieto fine, purtroppo spesso la vita è ingiusta, perfino con le persone migliori. Il tabù della morte è stato nuovamente scoperchiato e superato, cosa che in tale modo in Rai abbiamo visto appunto solamente con Braccialetti Rossi. Se vogliamo, però, possiamo scovare un lato positivo nel finale di puntata, qualcosa che forse ci terrà più tranquilli o che ci consolerà: probabilmente Nina è l’unica perdita che vi sarà in questa serie. I produttori avevano annunciato una perdita importante, che probabilmente è questa; per Leo possiamo quindi, forse, lo speriamo, tirare un sospiro di sollievo. Gli ascolti sono leggermente aumentati rispetto alla puntata precedente, si registrano infatti 4.367.000 spettatori pari al 16.8% di share.

About albertodelforno

Check Also

Il Segreto - Talkymedia

Il Segreto: Anticipazioni 24 maggio 2019, Maria in cerca di prove

Nella puntata de Il Segreto di domani, Maria si chiude nell'ufficio di Fernando e cerca di aprire il cassetto in cui il Mesia nasconde i propri oggetti personali, ma qualcuno sta per entrare nella stanza.