domenica , 25 Agosto 2019
Sharon Tate: 50 anni dalla sua tragica scomparsa

Sharon Tate: 50 anni dalla sua tragica scomparsa

Sharon Tate, celebrata nel nuovo film di Quentin Tarantino C’era una volta a… Hollywood con il volto di Margot Robbie, pellicola che uscirà da noi il 18 settembre e presentato con una grandiosa anteprima a Roma il 3 agosto. Oggi 9 agosto 2019 sono esattamente 50 anni dalla sua scomparsa durante la terribile strage di Bel Air.

Sharon Tate

La strage venne compiuta con lucida follia dagli adepti della setta di Charles Manson (morto in carcere nel 2017), il luogo: il 10050 di Cielo Drive sulle colline di Los Angeles, dove nella villa Sharon Tate, incinta di 8 mesi, e sposata con il noto regista Roman Polanski, stava passando una tranquilla serata in compagnia dei suoi amici: Jay Sebring, il suo parrucchiere, Abigail Folger , figlia dell’imprenditore del caffè Folger, assieme al suo fidanzato e amico di Polanski, l’attore polacco Voityck Frykowsky, il marito Polanski era assente, e si trovava in Europa per lavoro. Ma nulla poteva far immaginare al regista polacco, che aveva affittato la villa da Terry Melcher, che costui , produttore musicale, in passato si era interessato ad alcune canzoni di Manson, per poi rifiutarle in seguito. Nulla poteva far immaginare che Manson era a capo di una setta , e che decise di inviare per punire i “porci” dei suo adepti: Charles Watson , Susan Atkins, Patricia Krenwinkel e Linda Kasbian armati di coltelli e revolver pronti ad operare una delle stragi più efferate della storia.

Sharon Tate

Non ci piace raccontarvi i macabri particolari, che potrete facilmente trovare con un banale ricerca su google, ma troviamo invece più giusto ricordare le vittime e in particolare la splendida Sharon Tate che ha giustamente trovato un tributo e forse una riscoperta per i giovani millenials. Esquire ha da poco pubblicato 40 foto inedite della splendida Sharon, il modo più giusto di ricordare una fantastica attrice, protagonista suo malgrado della tragica fine di una favola hollywoodiana, che Tarantino, con il suo nuovo film ci ha restituito per non dimenticarla e farci riscoprire tanti suoi film.

Sharon Tate

In particolare vi segnaliamo The Wrecking Crew che ci viene proprio mostrato in C’era una volta a… Hollywood e tradotto da noi con il titolo: Missione Compiuta. Bacioni Matt Helm. Titolo che come ha sottolineato Quentin Tarantino stesso, ridendo di gusto, alla recente conferenza stampa romana, dimostra l’innata capacità creativa del nostro cinema di inventare e reinventare. Non ci resta allora, che riscoprire la splendida Sharon Tate protagonista di tanti film di una Hollywood che C’era una volta…

About Roberto Leofrigio

Check Also

a8367294 be16 4bf0 842a bf60393d7788 310x165

Venezia 76, tutti i party e premi nel segno di Campari

La guida a tutti i party più attesi del Festival di Venezia con tanto di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *