Laura Pausini: scaduto il contratto con la Warner

Gennaio 30, 2017 di Giulia Villa

E’ scaduto in Dicembre il contratto tra la Warner Music Italia e Laura Pausini: cresce ora la curiosità per la futura scelta di una nuova casa discografica per la cantante romagnola.
Sabato 28 Gennaio 2017 Laura Pausini ha chattato con i suoi fan come è solita fare, limitatamente ai suoi numerosi impegni, sulla chat del fan club ufficiale Laura4u. Tra i vari argomenti trattati dalla cantante in risposta alle domande degli iscritti al fan club, c’è stato anche quello della scadenza del suo contratto con la Warner. La notizia è già di circa un mese fa, ma le domande dei fan hanno riacceso i riflettori su un argomento che suscita davvero grande curiosità.

Grazie ragazzi, chattare con voi è sempre bellissimo <3www.laura4u.com

Gepostet von Laura Pausini am Samstag, 28. Januar 2017

Dopo il grandissimo successo ottenuto da “Simili”, dal quale da pochi giorni è stata estratta la canzone “200 note” che sarà anche l’ultimo singolo in radio tratto da questo cd (clicca qui per leggere il nostro articolo su “200 note”), Laura quest’anno ha realizzato uno dei suoi più grandi sogni pubblicando “Laura Xmas”, il suo album natalizio.
Sicuramente la Pausini, essendo la cantante italiana più amata nel mondo e avendo una carriera ricca di premi, riconoscimenti, successi internazionali e dischi venduti riceverà o avrà già ricevuto proposte di contratto da molte case discografiche e nei prossimi mesi sapremo se sceglierà di restare in Warner oppure firmare un contratto del tutto nuovo. Laura iniziò la sua carriera proprio con Warner Music Italia nel 1993 appena uscita dal Festival di Sanremo e in tutti questi anni ha sempre rinnovato il contratto con questa casa discografica. Non ci resta che attendere i prossimi sviluppi.
Per rimanere sempre aggiornati sul mondo di Laura Pausini vi consigliamo le pagine Facebook Quelle bellissime 200 note e Laura Pausini Grazie di Esistere e il gruppo Facebook Sei Pausiniano se...

COMMENTI