Kevin Lopez: Due omofobi gli hanno rotto un dito e derubato

Gennaio 4, 2018 di Enzo Bellini

Kevin Lopez, ex concorrente del Grande Fratello, è stato vittima di omofobia: due ragazzi gli hanno rotto un dito e derubato. La denuncia arriva sui Social.
Kevin Cagnardi, conosciuto per il soprannome “Kevin Lopez” – derivante dalla sua passione per la celebre cantante Jennifer Lopez – è stato vittima di omofobia. Sono passati ormai sette anni dalla sua esperienza nella casa del Grande Fratello e, nonostante nel mondo televisivo siano sparite le sue tracce (anche se il suo sogno è sempre stato quello di partecipare a “L’Isola Dei Famosi, ndr), sui Social è sempre andato forte. Di classe 1991, Kevin Lopez abita in un paese in provincia di Novara, Ghemme, e si è fatto conoscere grazie al suo essere eccentrico e grazie al suo look da diva di Hollywood.

Kevin Lopez
Kevin Lopez. 

Kevin Lopez: Aggredito e derubato da due omofobi

La notte di Capodanno, per Kevin Lopez, non è stata delle migliori. Mentre l’ex gieffino stava chiamando un taxi, due ragazzi di origine africana si sono avvicinati a lui e, mentre uno gli sfilava il telefono dalle mani, l’altro lo aggrediva, colpendolo in testa e facendolo cadere a terra. Kevin Lopez, intuendo ciò che stava accadendo, ha deciso di tenere stretta a sé la borsa: ma ciò non è servito, perché i due malviventi lo hanno colpito al volto e all’orecchio e, dopo avergli rubato la borsa e rubato un anello che aveva al dito, lo hanno insultato sul suo orientamento sessuale. Nonostante le botte subite e il dito rotto, Kevin Lopez è positivo e dichiara: “Le persone aggredite devono farsi forza: Poteva andare peggio. Dobbiamo trovare la positività dentro noi stessi”.
Noi di talkymedia vi invitiamo a denunciare qual’ora vediate o subite danni, con il fine di fermare gli aggressori che ci sono nel mondo.
Leggi anche L’Isola dei Famosi 13 sta per cominciare: ecco il cast completo, la data d’inizio e tutte le anticipazioni sul reality

COMMENTI