Imma Tataranni – Sostituto procuratore : puntata del 6 Ottobre

Ottobre 2, 2019 di Anna Chiara Delle Donne

Grande successo per il secondo appuntamento con Imma Tataranni – Sostituto Procuratore, ecco le anticipazioni della terza puntata in onda il prossimo 29 settembre.

 

La serie  Imma Tataranni – Sostituto procuratore, tratta dai romanzi di Mariolina Venezia, ha  conquistato il pubblico anche con la sua seconda puntata.  Il  sostituto procuratore presso la Procura di Matera, Imma Tataranni è una donna intraprendente e professionale. Interpretata dall’eccellente attrice Vanessa Scalera, Imma riesce con verità e passione a risolvere i casi più ardui. Imma è l’emblema di chi non si arrende, di chi lavora con passione e forza di volontà. Imma Tataranni – Sostituto procuratore racconta di una donna che vive e lavora in mezzo a un sistema chiuso e apparentemente impenetrabile per cui tutto sembra già scritto.

Le anticipazioni della terza puntata in onda il 6 Ottobre: Imma Tataranni diventa gelosa

 

Cosa accadrà nella terza puntata in onda il 6 Ottobre su Rai 1 , alle ore 21: 30?

Il corpo del noto architetto Domenico Grieco viene trovato mummificato. La vittima è scomparsa quindici anni prima.  Sarà la maestria del sostituto procuratore che permetterà di arrivare alla verità e scoprire l’assassino di Grieco. Intanto la vita sentimentale di Imma è messa in subbuglio. La donna scoprirà di essere gelosa di Ippazio, interpretato da Alessio Lapice.

Queste le anticipazioni, l’appuntamento è dunque per il 6 Ottobre sempre su Rai 1 .

 

 

Vanessa Scalera ha raccontato il suo incontro con Imma:

Avevo già letto un romanzo di Mariolina Venezia e il personaggio di Imma Tataranni mi aveva colpito per il suo essere così particolare. Mi piaceva molto l’idea di interpretarla. Sono schietta come lei e ho anch’io i miei lati ispidi, come tutti. Certo Imma manda a quel paese con grande facilità tutti quelli che non le piacciono, io in questo mi trattengo un po’ di più.

Nel cast, troviamo anche Massimiliano Gallo, Alessio Lapice, Barbara Ronchi e Monica Dugo. 

 

 

 

 

COMMENTI