Il Paradiso delle Signore 3: Anticipazioni 30 ottobre, Le accuse di Riccardo

Ottobre 30, 2018 di Silvia Bucchi

Il Paradiso delle Signore 3- Talkymedia

Nella puntata odierna de Il Paradiso delle Signore 3, Riccardo Guarnieri continua ad accusare Giacomo Alessi di sabotaggio.
Una nuova puntata de “Il Paradiso delle Signore 3” andrà in onda oggi alle 15:20 su Rai Uno. Nell’episodio precedente, il trentaseiesimo, Riccardo aveva riportato delle lesioni al menisco e il suo cavallo, Apollo, era stato abbattuto. Il rampollo dei Guarnieri aveva rivelato alla propria famiglia di essere stato vittima di un sabotaggio a opera di Giacomo Alessi. Umberto (Roberto Farnesi) si era mostrato duro con il figlio mentre Marta (Gloria Radulescu) e Adelaide (Vanessa Gravina) erano state vicino al ragazzo.
Nella puntata precedente de “Il Paradiso delle Signore 3”, la sfilata era stata un successo ma i ricavati non erano stati sufficienti per far uscire i grandi magazzini dalla crisi. Vittorio ( Alessandro Tersigni) aveva quindi deciso di organizzare un evento innovativo, già sperimentato negli Stati Uniti, il black friday. Per pubblicizzare la sua idea, il pubblicitario aveva creato un motivetto e scelto una cantante: Tina Amato (Neva Leoni).
Nella puntata de “Il Paradiso delle Signore 3” di lunedì, Nicoletta era sconvolta dalla notizia della propria gravidanza e Silvia voleva conoscere il reale motivo del malessere della figlia.

Il Paradiso delle Signore 3 - Talkymedia
La famiglia Amato

Ne Il Paradiso delle Signore 3 Tina è costretta a mentire ad Agnese

Che cosa succederà nella trentasettesima puntata de “Il Paradiso delle Signore 3”? Ecco le principali anticipazioni. Riccardo continua a sospettare che dietro al suo incidente ci sia Giacomo Alessi, ma il vero colpevole è più vicino di quanto il giovane Guarnieri possa immaginare. Tina ha accettato di cantare il motivetto creato da Vittorio, ma questo lavoro extra la costringe a mentire nuovamente alla madre Agnese.
“Il Paradiso delle Signore 3” vi aspetta  oggi su Rai Uno alle 15:20.

COMMENTI