Grease – Brillantina: 10 curiosità sul film con John Travolta e Olivia-Newton John

Aprile 19, 2017 di albertodelforno

Grease – Brillantina è il film di questa sera . Il celeberrimo musical cult di fine anni ’70 rivive questa sera su Italia 1. Pronti a tornare nei ruggenti anni ’50 assieme a John Travolta e Olivia Newton – John?
Dopo avervi detto tutto sull’altro cult di questa sera Io sto con gli ippopotami,  abbiamo deciso di “cantare” e raccontarvi tutto sul film, eccovi belle fresche 10 curiosità sul film, scommettiamo un ballo he non le spevate tutte !

Il film

grease4

Nel corso delle vacanze estive, Danny conosce e passa molto tempo insieme a Sandy, una ragazza che però deve tornare in Australia. Sicuro di averla persa, il ragazzo la ritrova invece all’inizio dell’anno scolastico poiché, trasferitasi da Sidney, si è a sua volta iscritta alla “Rydell”. Mentre Sandy cerca di fare amicizia con le Pink Ladies, Marty, Frenchy e Jean, capeggiate da Rizzo; Danny trascorre il suo tempo con gli amici Dooby, Sonny e Putzie. Anzi, non volendo perdere la sua fama di “duro”, il ragazzo finge di essere indifferente al fascino della ragazza quando se la ritrova accanto. Sandy, allora, civetta con il culturista Tom; e Danny, ingelosito, tenta di iscriversi nelle squadre sportive della scuola.

Incassi e critica

grease, jon travolta, locandina film
Il film fu un clamoroso successo di critica e un fenomeno mondiale al box-office. L’opera di Randall kleiser fu in testa alle classifiche degli incassi in quasi tutti i paesi in cui uscì nella stagione cinematografica 1978/79. Il film in Italia uscì il 30 agosto del 1978 e divenne subito popolarissimo pizzandosi in testa al botteghino per numerose settimane, totalizzando la cifra record di 8 miliardi di lire dell’epoca. Il film battè tutta la concorrenza di quell’anno risultando la pellicola con il maggior incasso davanti a capolavori quali Il Vizietto, Superman Pari e dispari e Il cacciatore. Del film nel 2010 uscì al cinema una riedizione 2K sing-a-long che permetteva al publico, grazie alle canzoni sottotitolate, di poter cantare live durante la proiezione del film.
Nel 1979 il film ricevette 5 nomination ai Golden Globes (senza vincere neanche un premio) e una sola nomination agli Oscar per la Migliore Canzone, Hopelessly Devoted to You. La celebre ballad cantata da Oivia Newton John all’inizio non era neanche nella pellicola, ma fu aggiunta quasi a montaggio ultimato.

John Travolta terza scelta

grease, john travolta
John Travolta , al momento del casting non era per nulla stato preso in considerazione dai produttori del film. Il ruolo che poi lo rese celebre al pubblico internazionale era stato assegnato ad Henry Winkler, interprete del celeberrimo Fonzie di Happy Days: l’attore però decise di rifiutare il ruolo per paura di rimanervi troppo legato, pentendosene poi amaramente. La nuova opzione divenne allora Patrick Swayze, che aveva lavorato proprio in quegli anni alla produzione originale londinese del musical, alternandosi con Richard Gere per il ruolo di Zuko, ma le condizioni del ginocchio dell’attore, non resero possibile all’attore di ballare così come recitava il copione. A quel punto, dopo una estenuante trattativa la parte andò a “Tony Manero” John Travolta, già celebre per il suo ruolo da ballerino in La Febbre Del Sabato Sera.

Il cameo della sorella di John Travolta

grease, ellen travolta
Come ogni buon attore che si rispetti bisogna che la famiglia al segito partecipi almeno in parte alle riprese o faccia parte della produzione. Perciò basta fare attenzione e potete scorgere, non vi diciamo in quale scena, la sorella di John, Ellen, interpreta una cameriera.

Troppo grandi per la parte

grease, cast
Come possiamo notare dalle auto, dai riferimenti ad Elvis Presley e all’abbigliamento degli attori, il film è ambientato nella seconda metà degli anni ’50, e i protagonisti principali frequentano il liceo. Tuttavia, tutte le star del film erano ben più grandi dell’età liceale: John Travolta aveva 23 anni, Olivia Newton-John 28, Stockard Channing 33, Jeff Conaway 26, Barry Pearl 27, Michael Tucci 31, Kelly Ward 20, Didi Conn 25, ma nonostante all’epoca non fossero disponibili gli effetti speciali ringiovanenti di oggi, il risultato fu talmente verosimile che ancora oggi, dopo 37 anni, la gente continua ancora ad immedesimarsi nei protagonisti del film.
 

L’omaggio a “Gioventù bruciata”

grease, john travolta, olivia newton-john
Cosa indossa John Travolta nel film? Sicuramente ci avevate fatto caso, ma noi vi diamo la conferma fugando ogni dubbio. il giubbino di pelle che indossa Danny è lo stesso modello di quello indossato dal compianto James Dean in una delle sue due celeberrime interpretazioni Gioventù Bruciata.

Una tragica fatalità

grease, look at me i'm sandra dee
Nella scena in cui si canta “Look at me, I’m Sandra Dee”, viene nominato il celeberrimo cantante Elvis Presley. Per pura coincidenza, la scena fu girata lo stesso giorno in cui morì il grande cantante e musicista di Memphis, il 16 agosto 1977. Gli sceneggiatori decisero in ogni caso di lasciare il riferimento a Elvis dal momento che il film era ambientato negli anni ’50, proprio quando Elvis era appena diventato famoso.

Lorenzo Lamas, chi è costui?

grease, lorenzo lamas
In alcune scene appare brevemente l’attore, all’epoca sconosciuto, Lorenzo Lamas. Dopo una lunga gavetta cinematografica e televisiva l’attore divenne celeberrimo negli anni ’90 per aver interpretato da protagonista 109 episodi della serie tv “Renegade”.

Kenickie si “piega” a John Travolta

grease, jeff conaway
In Grease Jeff Conaway l’attore che interpreta Kenichkie, dovette camminare per tutto il film mantenendo una postura “piegata” al fine di far apparire John Travolta più alto di lui. Un artificio strategico per il vanitoso John che non voleva in alcua maniera sfigurare davanti alle telecamere… e davanti ai colleghi, infatti Jeff avrebbe dovuto cantare il brano Grease Lighting. Travolta usò però la sua influenza per ottenere anche quella canzone e al regista non rimase che chiedere a Conaway di cederla al collega. Conaway all’inizio rifiutò, ma poi “accettò”…

I succhiotti di Rizzo

grease, rizzo, jeff conaway
In Grease ricordate i due succhiotti di Rizzo che la ragazza in una scena si impegna a coprire? Bene, questi le erano stati davvero procurati da Kenickie ossia  Jeff Conaway . L’attore come ha ammesso lui stesso in una intervista ha insistito per farglieli personalmente.

Il sequel, un flop colossale

grease, sequel flop
Visto il successo del film, la Paramount decise di programmare altri tre film e una serie tv, ma non se ne fece più nulla visto che il primo sequel, Grease 2, sconosciuto ai più, uscito nel 1982, fu un flop colossale. Ad interpretare la protagonista una giovanissima Michelle Pfeiffer, che ,nonostante l’insucesso, ebbe la sua rivalsa qualche anno dopo con Scarface prima e con I favolosi Baker, interpretazione che le valse il premio oscar. 

COMMENTI