Giulia Lupetti: Intervista all’attrice e modella alla conquista di Hollywood | VIDEO

Giugno 2, 2019 di Thomas Cardinali

Abbiamo incontrato Giulia Lupetti, l’attrice e modella che da Roma ha preso il volo coronando il suo sogno a Los Angeles. Ecco la nostra video intervista con curiosità e progetti futuri.

Giulia Lupetti sin da piccola ha sempre avuto il sogno del grande schermo e, dopo aver iniziato la carriera di modella a 15 anni, ha intrapreso lo studio della recitazione a 19. Da quel momento tante soddisfazioni per lei, prima in Italia con collaborazioni per televisioni regionali come inviata, interviste e sfilate di moda che l’hanno portata a compiere il grande passo trasferendosi a Los Angeles.

Lì il suo sogno ha preso il largo, grazie ad una parte al fianco di Ben Stiller in “Zoolander 2” e ad altri progetti da protagonista come nel film “Mission Possible” con John Sauvage. Un sogno quello del cinema per il quale ha dovuto lottare, anche con qualche trucchetto dato che la sua famiglia non voleva che intraprendesse questa strada: “Non volevano che facessi cinema, ho iniziato come modella come scusa per avvicinarmi al cinema e ora sto vivendo davvero il mio sogno perché ho sempre voluto fare l’attrice”.

Giulia Lupetti è una ragazza solare, che quando racconta della sua vita a Los Angeles sembra vivere un sogno ad occhi aperti “Non posso definirla un mio modello perché lei sta lì e io sto qui, ma poter conoscere Meryl Streep è stato il sogno della mia vita. Ho potuto conoscere anche Leonardo DiCaprio, tutto questo è davvero wow così come i red carpet dei festival come Cannes”.

Progetti importanti per Giulia Lupetti, che ci ha confessato come stia lavorando a Los Angeles anche per la cura degli animali randagi in un progetto che aveva già sognato di portare avanti in Italia: “In Italia volevo aprire un’associazione, ora invece collaboro con uno Shelter di Los Angeles che saluto con affetto. Amo tantissimo gli animali, ma non potete capire quanto siano incredibili questi centri pensate che avevamo anche due galli!”.

Una ragazza quindi che si è ambientata benissimo in America, tanto da non pensare ad un ritorno in Italia: “Lì a Los Angeles ho trovato il mio posto, ma tornerei in Italia magari per lavorare ad un progetto che mi possa stare a cuore. Al momento sono in fase di post produzione con uno short movie che ho prodotto, scritto, diretto ed interpretato. Come si dice me la suono e me la canto da sola, ma ho tanta voglia di fare”.

In bocca al lupo dunque a Giulia Lupetti, che rivedremo sicuramente nei prossimi mesi su altri red carpet prestigiosi come quello di Chopard a Cannes dove è stata una delle celebrity più fotografate della Croisette.

La video intervista completa a Giulia Lupetti

COMMENTI