Foo Fighters: epica performance di tre ore e mezza al Lollapalooza

Agosto 7, 2017 di albertodelforno

I Foo Fighters si superano e suonano e cantano per tre ore e mezza durante lo show in occasione del Lollapalooza.

Stanotte vogliamo superarci e cercheremo di battere il nostro stesso record di show più lungo di sempre”

E’ così che ha esordito David Grohl, front-man dei Foo Fighters, la scorsa notte all’inizio del loro show tenutosi il 4 Agosto 2017 a Chicago in occasione del Lollapalooza, festival musicale annuale che ospita le più grandi star e gruppi rock, heavy metal, punk rock, hip hop, dove i Foo Fighters non erano attesi ma al quale si sono comunque esibiti a sorpresa.
Da sempre i Foo Fighters sono considerati una delle band alternative rock più acclamate e sono inoltre molto conosciuti per la durata dei loro pazzeschi show no-stop in cui cantano e suonano dal vivo senza alcun tipo di interruzione o uscita di scena. Sta volta però i Foo Fighters si sono davvero superati dando vita ad uno show memorabile durante il Lollapalooza.
Lo show dei Foo Fighters è durato esattamente tre ore e mezza: 32 le canzoni in scaletta, non solo le hit del passato come “Best of you” e “Walk”, ma anche cover di AC/DC (“Let there be rock”), Tom Petty e i suoi Heartbreakers (“Breakdown”), Queen (“Under pressure”) e Rolling Stones (“Miss you”). Sulle note della cover di “Mountain song” dei Jane’s Addiction sono stati inoltre raggiunti sul palco da Perry Farrell. Non potevano mancare alcuni brani tratti dal prossimo album in studio del gruppo, “Concrete and gold“, in uscita a settembre: tra questi anche il singolo “Run“.
I Foo Fighters, il cui tour è sbarcato pochi mesi fa anche in Europa, hanno mostrato ancora una volta il loro talento non deludendo affatto le aspettative dei fan. Pare inoltre che nel nuovo album dei Foo Fighters ci sia una collaborazione con quella che loro stessi hanno definito “The biggest pop star of the world” e secondo alcune voci di corridoio si tratterebbe di Lady Gaga, nonostante nulla sia stato ancora confermato dai Foo Fighters.
Nell’attesa di poter ascoltare il nuovo progetto discografico dei Foo Fighters o nel vedere i Foo Fighters presenti ai prossimi Video Music Awards  dove hanno anche loro guadagnato alcune nominations (tra le quali “Best Rock per “Run”), ecco la scaletta dello show dei Foo Fighters presentato a Chicago per il Lollapalooza:
“Aurora”
“Run” (new)
“All My Life”
“Times Like These”
“White Limo”
“Learn to Fly”
“The Sky Is a Neighborhood” (New)
“Something From Nothing”
“The Pretender”
“Big Me”
“Cold Day in the Sun”
“Congregation”
“La Dee Da” (New)
“Walk”
“These Days”
“My Hero”
“Skin and Bones”
“Dirty Water” (New)
“Rope”
“Arlandria”
“Sunday Rain” (New)
“Mountain Song” (Jane’s Addiction cover, with Perry Farrell)
“Monkey Wrench”
“This Is a Call”
“I’ll Stick Around”
“Miss You” (Rolling Stones cover)
“Under Pressure” (Queen cover)
“Stay With Me” (Faces cover)
“Breakdown” (Tom Petty and the Heartbreakers cover)
“Best of You”
“Let There Be Rock” (AC/DC cover)
“Everlong”
 

COMMENTI