Fiorella Mannoia: “Creature” è la canzone sospesa di Antonio Carluccio

Maggio 21, 2019 di Enzo Bellini

Fiorella Mannoia

Fiorella Mannoia presenterà “Creature” di Antonio Carluccio a due tappe del suo “Personale Tour”.

Creature” di Antonio Carluccio, cantautore e attore classe ‘80, è il brano inserito come bonus track nel nuovo album di Fiorella Mannoia. Verrà presentato in due tappe del “Personale Tour”; il 23 maggio a Roma all’Auditorium Parco della Musica di Roma e il 27 maggio a Napoli al Teatro Augusteo.

Parafrasando “il caffè sospeso” (l’antica tradizione napoletana che consiste nel pagare al bar due caffè: uno per sé. L’altro lasciato in “sospeso” per qualcuno che non se lo potrebbe permettere, ndr.)  Fiorella Mannoia ha individuato in un gesto così semplice, ma al tempo stesso così significativo, lo spunto per un’importante iniziativa. Quella de “la canzone sospesa” decidendo di ospitare nel suo disco un giovane autore per offrirgli la possibilità di farsi ascoltare da un grande pubblico.

L’incontro con Fiorella Mannoia lo ricorderò per sempre. Lei è sempre stata uno dei miei punti di riferimento musicali, soprattutto la sua capacità di far arrivare le parole dritte al cuore come sentenze. Mai avrei pensato che un giorno quella voce e quel suono sposassero una mia composizione arricchendola di significato. Fiorella Mannoia è diventata così la Madre di tutte le creature dimenticate dallo Stato.”, ha dichiarato Antonio Carluccio.

Fiorella Mannoia, Antonio Carluccio – Creature | AUDIO

Creature” è un baby gang senza controllo né regole morali, che si aggirano per le città come mine vaganti, prive di speranza nel futuro e dal destino già segnato.

COMMENTI