Box office: C’era una volta a… Hollywood sbanca, Chiara Ferragni lo segue

Settembre 19, 2019 di Marco Chiaretti

Box office: C’era una volta a… Hollywood è primo in classifica e segna il miglior debutto del regista dopo Django Unchained. Chiara Ferragni guadagna il secondo posto.

 

Ha debuttato ieri, nella sale italiane, uno dei film più attesi dell’anno. Stiamo parlando di C’era una volta a… Hollywood del genio Quentin Tarantino. Ha totalizzato 855mila euro tenendo una media di 1.200 euro, battendo così il record del miglior esordio di sempre per un film di Quentin Tarantino al box office – la cifra tiene conto anche delle anteprime del martedì.

Il maggiore incasso in Italia del regista americano è stato Django Unchained con la cifra di 12 milioni di euro. C’era una volta a… Hollywood, in tutto il mondo, ha incassato 329 milioni di dollari; chissà se più avanti verranno registrate nuove cifre da capogiro.

Attualmente il film di Tarantino è primo nella classifica box office. Al secondo posto, invece, arriva Chiara Ferragni: Unposted, che nel secondo dei tre giorni di uscita in sala si porta ad altri 532mila euro. In due giorni ha già raccolto 1 milione di euro. Ricordiamo che il documentario su Chiara Ferragni, diretto da Elisa Amoruso e presentato nella sezioni Sconfini della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, rimarrà in sala soltanto fino ad oggi.

 

COMMENTI