mercoledì , 19 Giugno 2019
Game of Thrones: La nuova linea di cosmetici ispirata alla serie tv

Game of Thrones: La nuova linea di cosmetici ispirata alla serie tv

Daenerys Targaryen di “Game of Thrones” indossa abiti meravigliosi e sfoggia acconciature impeccabili, tanto da ispirare la compagnia Storybrook Cosmetics per la sua nuova linea di rossetti.

Il finale della settima stagione di “Game of Thrones” si è concluso ma Storybrook Cosmetics è già pronta a rendere felice il pubblico femminile con i nuovi cosmetici ispirati alla Khaleesi e ad altri personaggi della serie HBO. La compagnia di cosmetici ha tenuto aggiornati i fan di “Game of Thrones” pubblicando su Instagram una foto con ben tre nuovi rossetti dall’involucro squamato. Grigio, verde e rosso sono i colori dei box, proprio come le uova di drago di Daenerys (Drogon, Viserion e Rhaegal) che assumono quelle tonalità e sfumature.

Ecco la linea di rossetti ispirata alla serie “Game of Thrones”

 

Al suo interno uno dei rossetti è di un rosso deciso, mentre ancora non sono chiare le tonalità dei restanti due, bisognerà pazientare ancora per scoprirlo. La linea sarà presente sul mercato durante le vacanze natalizie o, in caso di ritardi, all’inizio del 2018.

Risultati immagini per lipstick game of thrones
Il Trono di Spade ispira anche una collezione per la MAC

Sono presenti anche i pennelli ispirati alla casa dei Tyrell i quali ricordano il simbolo della loro casata: la rosa. Inoltre sul web si trovano cinque pennelli per il trucco ispirati alle casate più importanti di “Game of Thrones”.

E’ l’occasione perfetta per sentirsi glamour come Daenerys Targaryen di Game of Thrones. Siete pronte a collezionarli tutti?

Se volete scoprire tutte le novità su “Game of Thrones” , l’evento a Firenze, le affermazioni di Pedro Pascal e la mole di lavoro che ricade su George R.R. Martin,  andate a pagina 2.

About Maira Vista

Check Also

arya stark 310x165

Game of Thrones, Maisie Williams non riesce a trovare script paragonabili

Maisie Williams ha dichiarato che non riesce più a trovare script paragonabili a Game of Thrones, in risposta alle critiche mosse agli showrunner per il finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *