X Factor 2017: Recap Bootcamp

Ottobre 5, 2017 di Andrea Lo Coco

X Factor 11

Ritorna X Factor 11. Dopo le selezioni si arriva ai Bootcamp. Chi si è aggiudicato una sedia nella propria categoria? Ve lo raccontiamo con il nostro recap che vi spiega cosa è successo durante tutta la serata.
Dopo il successo delle audizioni arriva il momento dei Bootcamp. Ad X Factor 2017 sono stati tantissimi i concorrenti accorsi da tutta Italia per cantare davanti ai quattro giudici di questo anno. Fedez, Manuel Agnelli, Levante e Mara Maionchi hanno, infatti, ascoltato centinaia di aspiranti cantati di successo ed hanno permesso solo a 73 di loro di passare alla fase successiva. Arriva il momento dei Bootcamp. Cinque sedie. Solo cinque cantanti per ogni categoria. E’ arrivato il momento di iniziare..
I giudici di X Factor 2017 lavorano per una scrematura ulteriore, così da portare ai Bootcamp solo 12 cantanti per categoria per un totale di 48 concorrenti!
Entrano i giudici nell’arena e si passa all’assegnazione delle categorie in questo X Factor 2017. I primi a salire sono i concorrenti della categoria UNDER UOMO. I giovanissimi ragazzi vengono dunque affidati al “senatore” del programma, ovvero Fedez. E si parte subito con i bootcamp, con questa formula inedita: il giudice di riferimento sarà da solo al tavolo e gli altri forniranno supporto da un’altra postazione.

X Factor 11
Luca Marzano a X Factor 11

Il primo a salire è Luca Marzano (16) che canta “Ho Hey” dei The Lumineers. “Nel corpo di un 16nne vive l’anima di un artista più maturo” dice Fedez, e gli assegna la prima sedia per “dovere morale”.
Tocca ora a Sidy Casse Lamine che canta “Mad World” di Gary Jules. Standing ovation meritatissima per lui, con tanto di cori di gioia. “Sei veramente, ma veramente bravo!” afferma Fedez, mentre la Maionchi nota della fragilità rispetto alla sua performance alle audizioni. Ed occupa la seconda sedia.
Leonardo Belleggia (20) da Roma canta con la sua chitarra elettrica “Dune Mosse” di Zucchero. “Sono molto titubante” dice Fedez, e infatti il giudice della categoria UNDER UOMINI di X Factor 2017 non gli assegna la sedia.
X Factor 11
 Francesco Bertoli a X Factor 11

Sale sul palco di X Factor 2017 Francesco Bertoli (20) canta “Let Me Entertain You” di Robbie Williams. “E’ indubbio che tu canti bene..mi sto chiedendo se tu valga più o meno degli concorrenti in gara” sostiene Fedez che infine gli assegna una sedia.
Andrea Uboldi (16) reinterpreta un brano di Kanye West. Sbaglia il testo all’inizio della performance ma gli viene concessa una seconda possibilità. “E’ una decisione molto difficile, non vorrei essere nei panni di Fedez” afferma Agnelli, e per Levante “canalizza perfettamente il suo dolore“. “Penso che tu sia troppo giovane e talentuoso per essere bruciato“, e nonostante le sue stesse parole Fedez non gli assegna la sedia.
X Factor 11
Gabriele Esposito a X Factor 11

Gabriele Esposito (18) canta Adele ed è subito standing ovation dopo la performance. “Muoviti! Vatti a sedere!” dice subito Fedez e per lui arriva la sedia. Resta una sola sedia disponibile ora.
Giorgio Schino (18) canta “Mentre Tutto Scorre” dei Negramaro. Ma per lui niente sedia.
Einar Ortiz (23) canta “There’s Nothing Holdin’ Me Back” di Shawn Mendes. “Devi coltivare questo dono..ma in questo momento non sento di darti la sedia” dice Fedez.
X Factor 11
Kamless Kishnah a X Factor 11

E’ il turno di Kamless Kishnah (18) che canta “Payphone” dei Maroon 5. Levante bisbiglia un “è intonatissimo”, “non eri tra i miei preferiti, ma ora mi hai fatto cambiare idea!” afferma Fedez, e per lui arriva l’ultima sedia disponibile.
Samuel Storm (19) sale sul palco di X Factor 2017 sorridente e canta Stevie Wonder e Fedez si commuove durante la performance. Standing ovation per il pubblico e Levante. “Hai una voce che non sembra appartenere ad un ragazzo di 19 anni, era da tempo che mancava una voce come la tua in questo programma” ed il switch è assicurato. Ad alzarsi è Luca Marzano, primo seduto dei bootcamp, che si ritiene comunque soddisfatto e abbraccia Fedez prima di andare via.
X Factor 11
Domenico Arezzo a X Factor 11 si siede al posto di Sidy Casse Lamine

Tocca a Domenico Arezzo (18) che si esibisce con “Attention” di Charlie Puth in una versione acustica ma molto ritmica. “Rispetto alle audizioni sei stato più calante” dice Levante, mentre Mara vede in lui del potenziale. Fedez decide di assegnargli una sedia al posto di Sidy Casse Lamine.
E’ il turno dell’ultimo concorrente della categoria UNDER UOMINI di questo X Factor 2017Lorenzo Bonamano (20) si esibisce e per Fedez “ha delle ottime carte da giocarsi” e anche lui si guadagna una sedia. A malincuore Fedez elimina Francesco Bertoli e fa sedere Lorenzo.
X Factor 11
La categoria UNDER UOMINI dopo i bootcamp di X Factor 11

Finito con gli UNDER UOMINI tocca alla categoria GRUPPI di questo X Factor 11. Il giudice di riferimento è Manuel Agnelli.
Il primo gruppo a salire sono i palermitani The Heron Temple (24/28) cantano “Way Down We Go” di Kaleo. “Mi avete sorpreso perchè siete in grado di cambiare da stile acustico ad altro..io preferisco i vostri timbri” dice Agnelli e gli assegna senza indugio una sedia.
The Sunset (19/22) sono la band che esibisce velocemente. “E’ andata un po malino” per Fedez, e Agnelli si scusa con loro nel non potergli dare una sedia.
El Cartel (18/34) cantano “Un’Estate Fa” di Mina in versione Electro Pop e per Agnelli è un no convinto.
Toccca ora ai Deadline Induced Pain (20/32) che cantano “Young And Beatiful” di Lana Del Rey. “C’è qualcosa che mi piace nella tua voce..e qualcosa che non mi piace, ma non so cos’è!” afferma Agnelli, messo ancora più in dubbio dal commento di Fedez che pensa che “a lungo possono annoiare”. Nonostante tutto il giudice assegna loro una sedia.
Gli Stereotapes (20/28) salgono sul palco di X Factor 11 e cantano “Lacio Drom” dei Litfiba ed anche qui Agnelli è indeciso. “Non so come tu li possa portare avanti all’interno del programma” afferma Levante, mentre Fedez è sicuro di volerli rivedere. Si seggono anche loro.
X Factor 11
Sem & Stènn a X Factor 11

Arrivano gli innamorati Sem & Stènn (26) cantano “Into You” di Ariana Grande in versione electro. Attimi di silenzio. “Io non so cosa posso fare con voi..ma qualcosa farò di sicuro” ed Agnelli gli garantisce una sedia.
Arrivano i The Noiserz (18/20) che cantano un mashup tra De André e Dolcenera. “Secondo me meritano una sedia” dice Levante e Agnelli la ascolta assegnandogli una sedia.
I Belize (24/27) suonano gli Smashing Pumpkins. “Questo pezzo è un suicidio..e vi siete suicidati benissimo!” afferma Manuel, ed anche per Levante “l’esibizione non è andata benissimo”. I giudizi dei giudici sono tutti negativi ma Agnelli assegna la sedia per il loro cantare in italiano. Prendono dunque il posto degli Stereotapes.
Si esibiscono velocemente i The Wer (22/26) e ad Agnelli piace molto come suonano, ma ciò non giustifica lo switch con altri gruppi e per loro finisce qui.
X Factor 11
I Ros prendono il posto dei Deadline Induced Pain a X Factor 11

E’ il turno dei Ros (20/23) che suonano “Svalutation” di Adriano Celentano e riscaldano subito l’arena. “C’è chi nasce col talento e chi no” afferma positivamente Mara Maionchi, e Agnelli conferma lo switch. Ad alzarsi sono i Deadline Induced Pain.
I Maneskin (16/18) cantano una versione personale di “Io Vengo Dalla Luna” di Caparezza e Levante si scatena dal tavolo dei giudici. Standing ovation per loro e commenti naturalmente positivi da parte di tutti i giudici. Ed arriva la sedia anche per loro ed è naturale lo switch con un’altra band, i The Noiserz.
X Factor 11
Ana e Carolina a X Factor 11

E’ il turno degli ultimi concorrenti dei Bootcamp, il duo di Madrid Ana e Carolina (19/22) “Ciao Adios” di Anne-Marie. “Vi spacciate come band, ma Ana ha un timbro pazzesco!” afferma Agnelli, e Levante esprime la sua perplessità nello switch. “Ti odio perchè hai una squadra proprio forte!” è il commento di Mara Maionchi. Agnelli affida loro una sedia, e ad alzarsi sono i Belize.
X Factor 11
La categoria GRUPPI dopo i bootcamp di X Factor 11

Per questa settimana è tutto. Nella prossima puntata si svolgeranno i bootcamp delle categorie UNDER DONNE e OVER.

COMMENTI