Volevo fare la rockstar : la nuova serie con Valentina Bellè

Ottobre 23, 2019 di Anna Chiara Delle Donne

Volevo fare la rockstar

Volevo Fare la Rock Star è una coproduzione Rai Fiction e Pepito Produzioni,  per la regia di Matteo Oleotto, con Giuseppe Battiston, Valentina Bellè, Angela Finocchiaro e Emanuela Grimalda, Riccardo Maria Manera. Sei prime serate in onda da mercoledì 30  ottobre su Rai2 e su Rai Play dove sarà disponibile da subito l’intera stagione.

Valentina Bellè interpreta Olivia. Ha 27 anni ed è la mamma single di Emma e Viola due gemelle di undici anni. Quando aveva 16 anni voleva fare la rockstar, ma ha rinunciato a tutto per abbracciare le sue nuove responsabilità di madre. È energica e instancabile, ma decisamente stressata e sull’orlo di una crisi d’identità. Le domande esistenziali cominciano a venire fuori in modo insistente. Poi un brutto incidente porta Olivia a chiedersi se quello inseguito per una vita è ancora un sogno realizzabile e compatibile con ciò che è diventata e la porta a domandarsi se è giunto finalmente il momento di recuperare il tempo perduto.

 

 

Tinny Andreatta, direttrice di Rai Fiction, durante la conferenza stampa, ha dichiarato:
“Volevo fare la rockstar è una serie che rappresenta una novità sotto tanto profili. Per la prima volta la serie è disponibile su Rai 2 e il box set intero su Ray Play. Rappresenta un passo in avanti nell’offerta verso il pubblico universale. Questa è la prosecuzione dell’ammodernamento della nostra linea editoriale. La storia è di genere family al femminile. Si racconta la storia di una ragazza che aveva un grande sogno da adolescente, a cui ha dovuto rinunciare per l’inaspettata maternità. Olivia è una giovane mamma che ha ancora i sentimenti di una ragazza che vuole raggiungere la felicità. Credo che sia una storia moderna, anche per il linguaggio usato.  Abbiamo avuto il privilegio di avere un regista  come Matteo Oleotto che viene dal cinema. C’è qualcosa di molto contemporaneo e antico insieme in questo progetto. Rai Fiction, fino ad ora su Rai 2, aveva prodotto solo crime disfunzionali e di rottura, stavolta puntiamo sulla commedia con qualità”.
La produttrice Maria Grazia Saccà ha invece, recentemente, raccontato:
Quando abbiamo scoperto il blog “Volevo fare la rockstar”, ne siamo rimasti subito conquistati. Il racconto di questa giovane madre e dei suoi problemi economici ed esistenziali
era descritto con grandissima onestà, e la miscela di comicità e dramma che caratterizzava quelle pagine risultava assolutamente autentica e accattivante. Il blog era talmente
ben scritto che a un certo punto abbiamo pensato fosse fiction: il frutto della fantasia di uno scrittore professionista.
Mentre il regista Matteo Oleotto, sempre durante la conferenza stampa tenutasi il 22 Ottobre a Roma, ha raccontato:
Sono partito scegliendo un cast di attori bravi, sembra una banalità ma non lo è. Ho organizzato a Gorizia due giornate di lettura dei copioni, si vedeva già dopo il primo giorno che ci fosse una chimica interessante. Sembrava quasi che dovessimo preparare un piccolo spettacolo teatrale. Ho scoperto soltanto successivamente che Valentina Bellè organizzava sedute segrete di prove a casa sua. Battiston era con me, forse perché non è giovane (ride ndr). Ho trovato attori incredibili, un gruppo con cui faresti tutto e andresti ovunque perché ho trovato l’energia giusta per fare qualcosa in più.
Se chiediamo a Valentina Bellè quale fosse il suo sogno da adolescente, lei non ha dubbi:
 “Da adolescente volevo fare l’attrice, diciamo che sto realizzando il sogno”.

 

 

COMMENTI