Vincenzo Incenzo: “Credo” è l’album prodotto da Renato Zero

Ottobre 19, 2018 di Enzo Bellini

Vincenzo Incenzo

Vincenzo Incenzo pubblica “Credo”, un album di inediti prodotto dal cantautore Renato Zero.
Oggivenerdì 19 ottobre,esce “Credo” il primo album di Vincenzo Incenzo prodotto da Renato Zero, album con cui si presenta al pubblico come cantautore, dopo aver firmato, negli anni, alcuni dei pezzi più belli del panorama musicale italiano.
Scrivo per provare ingenuamente a volare, per ristabilire un equilibrio con il mondo in cui viviamo –dichiara Vincenzo Incenzo – Credo ancora che le canzoni possano avere un compito, parlare alla gente, sollecitare coscienze. […] Lo devo a Renato, che si è accorto del mio grido mentre stavo in silenzio. Lavoravamo insieme al suo disco, e per caso è saltato fuori un mio provino. “Che aspetti?” mi ha detto. Qualcosa da quel momento si è acceso e non si è più spento. Scrivevo una canzone al giorno e gliela inviavo per avere il suo immediato parere. Il lavoro è nato e cresciuto al suo fianco, ed ora è qui, per arrivare più lontano possibile. Vi assicuro che c’è tutto il mio cuore, la mia rabbia e le mie lacrime; e tutto quello che ancora non ero riuscito a dire”.

Vincenzo Incenzo – Credo

Vincenzo Incenzo
L’album di Vincenzo Incenzo è stato anticipato dal singolo “Je Suis”. Io sono. Uno slogan, un manifesto all’esserci, alla partecipazione, sull’onda di una tragedia o di un’ingiustizia; slogan che però troppo spesso finisce per diventare solo il riflesso di uno sterile narcisismo fatto di like, di hashtag e di selfie, piuttosto che di reale e sincero interesse verso la causa. Così, mentre ci illudiamo di metterci in pace con il mondo, ci allontaniamo anni luce dalla realtà in cui viviamo, perché “si muore di dolore anche dentro un condominio / ma l’immagine virale è il salvataggio del pinguino“.
Tracklist di “Credo” di Vincenzo Incenzo: “Je suis”, “La mia canzone per te”, “L’elefante e la farfalla”, “Prima di qualunque amore”, “Pensiero unico”, “Il primo giorno dell’estate”, “La canzone che sta passando”, “Cinque giorni” (guest Renato Zero), “I nemici dell’amore”, “L’acrobata”, “Dal paese reale”, “Salutami l’amore – intro”, “Salutami l’amore”.

COMMENTI