Vieni da Me, Valerio Scanu si racconta “Ecco perché dico grazie a Beppe Vessicchio”

Dicembre 11, 2018 di Thomas Cardinali

Vieni da Me ospita oggi Valerio Scanu, che parla del rapporto speciale con Beppe Vessicchio e delle emozioni sul palco del teatro Ariston del Festival di Sanremo!

Nel corso dell’odierna puntata di Vieni da me, il che sarà protagonista di un concerto di Natale) si è sottoposto all’intervista della cassettiera.

Tanti i ricordi che ha voluto portare sul piccolo schermo nelle case degli italiani. Si parte da lontano, infatti l’artista ha speso belle parole per Beppe Vessicchio, che ha avuto modo di dirigerlo in diverse occasioni della sua carriera sia ad Amici che sul prestigioso palco del teatro Ariston di Sanremo:

“L’ho conosciuto a Bravo Bravissimo. Averlo incontrato è stata la prova che sono arrivato al cuore di una persona. Con lui mi sono fatto riconoscere dal niente”.

E a proposito della sua esperienza al Festival di Sanremo nel 2010 (vincendo con “Per tutte le volte che”) e nel 2016, ha voluto spiegare le differenze tra la prima e la seconda partecipazione:

“La prima volta all’Ariston mi sono sentito un po’ solo. Avevo bisogno di più calore. La seconda volta potevo contare già su più contatti”.

L’artista sardo si è anche commosso per un videomessaggio del fratello Marco, da poco diventato papà: “Lui è sempre stato fuori di testa: quando mi ha detto che sarei diventato zio mi è preso un colpo!”.

Continuate a seguirci per scoprire cosa avrà da raccontarci Caterina Balivo con le prossime storie di Vieni da Me!

COMMENTI