Vasco Rossi: all’ospedale Rizzoli per far visita ai bambini malati di cancro

Dicembre 23, 2018 di Stefano Marra

Vasco Rossi in veste di “Dottor Sorriso” si è presentato all’ospedale Rizzoli di Bologna per fare una sorpresa ai bambini malati di cancro che appena hanno capito chi avevano davanti, hanno cominciato ad intonare Albachiara.  

Vasco Rossi visita i bambini ricoverati all’ospedale Rizzoli di Bologna

Sono stati momenti di commozione per Vasco Rossi che si è recato al reparto di chemioterapia dell’Ospedale Rizzoli per via della sua partecipazione al progetto “Star-Therapy” di Ansabbio, associazione che si impegna in un progetto che vuole portare il sorriso negli ospedali per tutti quei bambini in cura in questi giorni di festa.
Qui c’è la verità della sofferenza che fa riflettere e da energia” dichiara Vasco Rossi. E’ fa riflettere davvero. Entrare in un reparto di chemioterapia è una sensazione strana, ti da una scossa vitale misteriosa, ti permette di capire come quelli che pensiamo essere dei problemi lontani da noi, sono più comuni di quanto si possa pensare.

Vasco Rossi – Diversi servizi Tv sulla sua visita al Rizzoli – (VIDEO)


Un momento di gioia per quei bambini che stanno vivendo un momento di difficoltà” aggiunge il Blasco ai microfoni degli intervistatori. E il momento di gioia c’è stato eccome. Quando i piccoli fan hanno capito che dietro le fattezze del “Dottor Sorriso” si celava Vasco Rossi, hanno cominciato a cantare “Albachiara” uno dei suoi brani più famosi.
“E’ un’esperienza che arricchisce. Avere la possibilità di portare un pò di gioia e allegria mi dona un sacco di energia. Noi dopotutto, come musicisti, cerchiamo di portare conforto e allegria con la musica. Vedere queste realtà ci fanno capire che tante cose nella vita sono solo fesserie.” 

COMMENTI