Vasco Rossi: Modena Park, guarda il concerto completo su Youtube

Luglio 10, 2017 di Federico Fantuzzi

Riguarda il concerto completo dell’evento che ha guardato tutta Italia, Modena Park con protagonista il cantante Vasco Rossi.
Dopo l’incredibile concerto evento tenuto l’1 Luglio da Vasco Rossi a Modena Park, metà del popolo italiano attende con ansia il CD Live per poter cantare in macchina o a casa a squarciagola l’intera scaletta preparata da Vasco Rossi per tutti suoi fans. Qualcuno però ha voluto mettersi avanti caricando il concerto completo (quindi senza interruzioni di Paolo Bonolis; interruzioni che hanno fatto innervosire i fans di Vasco Rossi come spiegato nel nostro reportage.). Ecco il link, che, speriamo duri a lungo…almeno fino all’uscita ufficiale del DVD. A proposito del DVD…
https://youtu.be/EqAOq_XPcxE?list=FLF9e-h8z-9LOEA3YX88RuEQ
Pepsy Romanoff è da vari anni il regista dei live di Vasco Rossi, tra cui anche Modena Park. All’AIR 3 Associazione Italiana Registi ha rilasciato una intervista con alcune interessanti dichiarazioni riguardo il presentare nuovamente nei cinema l’evento ed anche l’uscita del DVD, ringraziamo Spettakolo.it per queste informazioni. Il regista ha parlato di tutto il lavoro svolto in questi mesi con Vasco Rossi e staff e svela anche che il concerto uscirà in tutte le sale a Natale per poi essere venduto in DVD probabilmente nel periodo metà febbraio/inizio marzo. All’interno del DVD di Modena Park di Vasco Rossi saranno presenti i backstage e tutta la preparazione dell’evento che abbiamo ammirato il primo luglio.
19642728_1947956871897289_6992944121475963226_n-768x463
Pepsy Romanoff ha anche parlato di tutti i dettagli riguardo il suo lavoro per Modena Park di Vasco Rossi: “Questa volta mi hanno commissionato oltre che le riprese del dvd anche la regia e la creatività dello show, anche la diretta al cinema in 240 sale di cui una parte è andata in onda su Rai 1 in prima serata. Insomma una bella botta, concepita in 6 mesi di duro lavoro di team creativo… circa 70-100 professionisti sul set per dieci giorni di prove, per un totale di 120 tera byte di dati registrati con 26 camere.” 

COMMENTI