The Good Doctor 3: Rivelata la data di inizio e un nuovo ruolo per Shaun

Luglio 3, 2019 di Cynthia Fiorillo

the good doctor

La terza stagione di “The Good Doctor” ha una data di inizio. Quando tornerà sul piccolo schermo il medical drama?

La ABC ha rivelato il giorno che i fan possono iniziare a segnare per la première di The Good Doctor 3. Il primo episodio della terza stagione sarà trasmesso il 23 settembre sul piccolo schermo in America. Secondo lo showrunner della serie ci saranno diverse novità per quanto riguarda Shaun Murphy. Nel finale della scorsa stagione aveva chiesto a Carly (Jasika Nicole) un appuntamento e lei aveva accettato. 

David Shore, il creatore e lo showrunner di “The Good Doctor“, ha affermato in un’intervista con Entertainment Weekly, riguardo il Dr. Shaun Murphy, che il suo personaggio avrebbe sperimentato cose che non aveva mai provato prima. Avrebbe avuto un certo successo negli appuntamenti nella terza stagione, ma che comunque inevitabilmente sperimenterà anche dei fallimenti. Ha, inoltre, suggerito che Shaun avrebbe avuto anche momenti di intimità.

“Gli stiamo dando un ruolo di corteggiatore. Voglio esplorare tutti quei momenti significativi che ci colgono quando cresciamo e farlo attraverso i suoi occhi, che in realtà non sono poi così diversi”.

Le riprese per questa terza stagione sono iniziate lo scorso 18 giugno. Da quanto sappiamo finora, sembra sicuro che la maggior parte dei membri del cast di “The Good Doctor” torneranno ad accompagnarci con nuovi casi e drammi: ci saranno così Freddie HighmoreNicholas Gonzalez (Dr. Neil Melendez), Antonia Thomas (Dr. Claire Browne), e Christina Chang (Dr. Audrey Lim). Una nuova aggiunta sarà, invece, Justin Baldoni, la star di “Jane The Virgin” che farà il suo ingresso tra gli specializzandi di medicina al San Jose St. Bonaventure.

Ti potrebbe anche interessare: Justin Baldoni di Jane The Virgin nel cast della terza stagione

Per tutte le info sulla serie tv non dimenticate di mettere mi piace alla pagina Facebook The Good Doctor Italian page

COMMENTI