Stranger Things 3: Un finale di stagione commovente per Eleven e Hopper

Maggio 28, 2019 di Antonella Orlacchio

Stranger Things

David Harbour parla del rapporto tra Hopper ed Eleven in “Stranger Things” 3, anticipandoci la presenza di momenti sorprendenti.

L’attesa per la terza stagione di “Stranger Things” 3 — in arrivo il 4 luglio su Netflix — è sempre più alta, e i fan sono continuamente alla ricerca di dettagli succulenti sulle nuove avventure che coinvolgeranno i giovani protagonisti. Ovviamente il livello di segretezza mantenuto da Netflix a riguardo è molto alto, ma grazie a David Harbour, interprete dello sceriffo Jim Hopper, abbiamo qualche piccola anticipazione sul rapporto che lega il suo personaggio a Eleven (Millie Bobby Brown).

Stranger Things
Stranger Things

Stranger Things 3: Momenti emozionanti in arrivo per Eleven e Hopper

Eleven è uno dei personaggi più amati di “Stranger Things” (a Londra i set della LEGO dedicati alla serie): l’irresistibile bambina dai misteriosi poteri è divenuta da subito un’icona della pop culture, merito di una caratterizzazione ben delineata e della bravura della giovane Millie Bobby Brown. Nella seconda stagione Eleven è stata adottata dallo sceriffo Hopper, e sembra che si prospettino (anche) momenti più ordinari per la ragazzina. Harbour ha parlato della serie al MCM Comic-Con, anticipando che il rapporto padre/figlia sarà maggiormente esplorato in “Stranger Things” 3, cosa che porterà a dei momenti “inaspettati” e “commoventi” nell’ottavo episodio, il finale della stagione.

Stranger Things

Eleven sta crescendo, e credo che questa sia una cosa terrificante per Hopper. Non gli piace l’idea che la sua bambina esca con i ragazzi, quindi quando la stagione inizia non è molto a suo agio. Sua figlia sta diventando un’adolescente e inizia a scoprirsi, e questo è più spaventoso per lui che affrontare qualunque creatura come il Demigorgon. Vedrete molto di questa storyline durante la stagione, ed è davvero inatteso quello che succede alla fine, ed è molto commovente. Credo che l’ottavo episodio sia il più commovente che abbiamo girato in assoluto.

Fonte: Digital Spy

Cosa pensate di quanto anticipato da David Harbour? Siete curiosi di vedere più momenti tra Eleven e Hopper?

Per restare aggiornati su tutte le novità riguardanti “Stranger Things”, non dimenticate di seguirci su Talky! Series.

COMMENTI