Steve Hackett: Aggiunte tre date italiane al tour

Aprile 5, 2019 di Riccardo Ruzzafante

Steve Hackett, storico chitarrista dei Genesis, ha aggiunto delle date a Genova, Pordenone e Mantova al suo già lungo tour italiano.

Passato e presente. Celebrazioni della sua storica band e suoi successi da solista. C’è tutto questo nel tour di Steve Hackett. Il chitarrista dei Genesis ha pubblicato a gennaio l’ennesimo lavoro da solista, intitolato “At the Edge of Light”, e lo sta promuovendo in tutto il mondo. Ad accompagnarlo ci sono Roger King (tastiere), Craig Blundell (batteria, percussioni e voce), Rob Townsend (sax, flauto e percussioni), Jonas Reingold (basso e chitarra) e Nad Sylan (voce). Elementi con cui Steve ha un’intesa ormai eccelsa. Ecco come lo stesso chitarrista ha presentato il tour:

“Sono entusiasta di presentare per intero quello che è il mio preferito tra tutti gli album dei Genesis, “Selling England by the Pound”. Quando uscì, nel 1973, catturò subito l’attenzione di John Lennon. In quel momento ho sentito che stavo suonando la chitarra nella migliore band al mondo e che si stavano aprendo le porte per noi. Sono, inoltre, felice di poter suonare brani tratti da “Spectral Mornings”, che festeggia il suo 40°, di presentare qualche assaggio del nuovo album e alcune tra le gemme dell’indimenticabile repertorio dei Genesis…sarà un concerto fantastico!”

Steve Hackett dal vivo (Youtube)


Steve Hackett: Quattro, anzi, sette date in Italia

L’Italia ha da sempre un date italiane al suo “Genesis Revisited Tour 2019”, rispettivamente a Genova, Pordenone e Mantova. Per la gioia dei fan. Tutte le informazioni sono sul sito di Steve Hackett “HackettSongs”, dove si trovano tutti gli album da solista, le novità e le date dei concerti.

COMMENTI