Star Wars 9: The Rise of Skywalker, ecco la traduzione in Russia

Aprile 17, 2019 di Thomas Cardinali

star wars 9

C’è grande attesa per scoprire come sarà tradotto “Star Wars: The Rise of Skywalker” in Italia, ma intanto ecco la scelta abbastanza criptica della Russia.

La Star Wars Celebration ci ha portato in dote il titolo di Episodio IX, ma anche tanto effetto nostalgia con i ritorni di Billy Dee Williams e Ian McDiarmid. La cosa più emozionante però è stato sicuramente scoprire che J.J Abrams ha scelto “The Rise of Skywalker” come titolo per concludere la sua nuova trilogia, il che sembra quasi andare contro il “Gli ultimi Jedi” dato ne qui si parla di ascesa degli o dello Skywalker.

Proprio la pluralità o la singolarità del titolo ha fatto molto discutere negli scorsi giorni, così come avvenne dopo che venne reso noto il titolo di Star Wars VIII. Una prima risposta su quanto accadrà per il mercato internazionale arriva dalla Russia, il primo paese a dare una risposta mostrando il suo titolo.

Il profilo russo YouTube ufficiale di Star Wars ha infatti svelato che il titolo sarà “Звёздные Войны: Скайуокер. Восход”, che può essere tradotto letteralmente come “Star Wars: Skywalker. Rise. La parola sui cui bisogna concentrarsi maggiormente è “Восход” ovvero la parte relativa a “Rise”. In russo significa prevalentemente Alba, ma può anche essere intesa come ascesa in base al contesto in cui viene inserita.

Proprio per evitare problemi il team russo della LucasFilm ha scelto di invertire i termini Rise e Skywalker nel titolo, un po’ come avvenne per “Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno” di Christopher Nolan in Italia con il verbo che è diventato un sostantivo. Sembrerebbe dunque che per la Russia il titolo sia “Star Wars: Skywalker – L’Alba”. Ricordiamo che invece in Italia si optò proprio per tradurre Rise con Alba per quanto riguarda “L’alba del pianeta delle scimmie”.

Il problema sul plurale o singolare invece potrebbe essere risolto più facilmente rispetto a quanto accaduto per “The Last Jedi”. Quest’ultima parola infatti di scrive nel medesimo ruolo per singolare e plurale, pertanto era davvero difficile trovare una soluzione corretta. Skywalker è un cognome, al massimo una famiglia e se avessero voluto renderlo al plurale avrebbero dovuto aggiungere una s. Pertanto sembra scontato che il titolo si riferisca a “lo Skywalker”, quale non è dato ancora sapere. Luke e Kylo Ren hanno sicuramente sangue Skywalker, Rey ancora non lo sappiamo e non dimentichiamo che nei piani originali la trilogia doveva avere nel terzo film come protagonista principale la compianta Carrie Fisher con la sua Leia.  

Speriamo che presto la Disney anche per l’Italia possa quantomeno svelare quale sarà il titolo prescelto, anche perché per scoprire i segreti di Star Wars: The Rise of Skywalker” dovremo attendere il prossimo Natale.

COMMENTI