domenica , 16 Giugno 2019
Gomorra: Trionfo assoluto per la critica USA
Ciro Di Marzio nel finale di Gomorra 2

Gomorra: Trionfo assoluto per la critica USA

Gomorra si prepara a sbarcare negli USA accolto dal trionfo della critica che l’ha definita addirittura migliore delle serie americane.

Aspettavamo da tempo questo momento per “Gomorra“. La serie Sky sbarcherà ufficialmente sugli schermi americani di Sundance TV il prossimo 24 agosto. Un esordio di fuoco nel mercato dove le serie tv sono nate e cresciute e una risposta per il pubblico che, si spera, non si faccia attendere. A sancire il successo sarà certamente la risposta della gente, ma se il buongiorno si vede dal mattino non possiamo che gioire con orgoglio per quanto è successo fino ad ora. “The Hollywood Reporter”, il popolare magazine americano dedicato al mondo dello spettacolo, ha recensito con toni entusiastici la serie italiana, definendola addirittura alla pari se non migliore delle serie americane di più alto successo. La recensione, pervasa da toni trionfalistici ha elevato Gomorra nei prodotti di punta del panorama televisivo mondiale, riconoscimento più unico che raro per una serie nel nostro Paese.

“Parla di Camorra – si legge – ma la serie è andata oltre a tutto questo e ha dimostrato di essere un successo internazionale. Sotto molti punti di vista rende omaggio al meglio della televisione americana, in particolare a “The Wire”, la serie targata HBO. La realizzazione di tutto questo è, però, abbastanza straniera (in tutti i sensi) da renderla, da sola, unica e avvincente; è uno sguardo dentro a un’altra cultura dove le cose sono fatte in maniera diversa, i personaggi e i codici sono per loro natura nuovi ma le motivazioni, specialmente quelle più vili, sono universali”.

Un successo a tutto tondo, perfettamente realizzato e unico nel suo genere.

“Gomorra è anche eccezionalmente cinematografica, dagli angusti bassifondi di Napoli, agli eccitanti inseguimenti in macchina ripresi da inquadrature rapidamente spostate dal tetto al lato del passeggero, al cofano dell’auto. Ciò che fa funzionare la storia oltre al ritmo assicurato e a una raffinata recitazione, è la familiarità del concept” anche se “le strade percorse da Gomorra sono diverse da quelle scelte per ‘The Wire’ o per ‘I Soprano”.

Un apprezzamento totale che non può che fare piacere al pubblico italiano. Negli USA andranno in onda le prime due stagione mentre qui da noi c’è ancora attesa per Gomorra 3, le cui riprese, ricordiamolo, inizieranno ad ottobre per un’uscita sugli schermi ancora incerta.

“Gomorra è oscuro – sia nel tono che nel modo in cui è girato – e richiede concentrazione sui sottotitoli (indispensabili nell’edizione americana, ndr), ma è anche incredibilmente affascinante e vale lo sforzo di vedere come l’Italia, grazie a Sundance TV, si fa avanti per dimostrare che l’America non ha l’esclusiva sulle serie drammatiche di qualità”.

Clicca mi piace sulla pagina Facebook Gomorra – La Serie Italian Fan

About Manuel Lai

Check Also

865b799a 8b51 45ee 9d38 a44d541f848a 310x165

Gomorra 4: Salvatore Esposito e il cast “Nel segno di nuovi poteri e cambiamenti” | VIDEO

Abbiamo incontrato il cast di Gomorra che ci ha presentato la quarta stagione, in cui …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *