lunedì , 22 Luglio 2019
Good Omens: Neil Gaiman tributa Terry Prachett alla premiere Europea di Londra

Good Omens: Neil Gaiman tributa Terry Prachett alla premiere Europea di Londra

Ieri sera si è tenuto l’evento di anteprima per la première europea della nuovissima serie targata Amazon Studios, Good Omens.

In occasione dell’evento tenutosi a Londra, è stata ricreata l’ambientazione del Giardino dell’Eden e molti attori in abiti caratteristici hanno sfilato nei pressi dell’Odeon di Leicester Square. L’evento ha visto protagonisti il cast di Good Omens, tra cui spiccano i volti delle star della serie Michael Sheen e David Tennant, e il creatore ed ideatore Neil Gaiman. Egli ha riferito, durante un’intervista, che il progetto, lo ha sviluppato negli ultimi anni avendo sempre come riferimento il suo collaboratore Terry Prachett. Era sua, infatti, l’idea di una trasposizione del romanzo Buona Apocalisse a tutti! in serie tv. Purtroppo la sua prematura scomparsa nel 2015 ha costretto Gaiman a continuare senza il suo sostegno e la sua spalla.

“L’ho scritto per lui, mi mancava ogni volta che mi sento bloccato, perché mi tirava fuori dai guai e mi mancava anche ogni volta che facevo qualcosa di intelligente, perché volevo parlargliene. Poi sono diventato showrunner, perché gli avevo promesso che avrei realizzato qualcosa che avrebbe amato: il processo non può terminare con la consegna della sceneggiatura”.

Good Omens: Il cast e la trama

5

Good Omens (qui il trailer) è ispirato al romanzo fantasy di Neil Gaiman, scritto a quattro mani Terry Pratchett. Gaiman è anche l’autore della stesura dei sei episodi che compongono la prima stagione. La serie è ambientata al giorno d’oggi, quando l’Apocalisse è ormai vicina e Il Giudizio Finale discenderà su tutta l’umanità. Le armate del Bene e del Male si stanno radunando, Atlantide è in ascesa e gli animi si stanno accendendo. Sembra che tutto stia andando secondo il Piano Divino – tranne per Azraphel, un angelo alquanto pignolo interpretato da Michael Sheen, e Crowley, un demone stravagante interpretato da David Tennant. I due non non attendono la prossima guerra, anzi sono disposti ad unire le proprie forze per evitarla.

Nel cast Jon Hamm (Mad Man) sarà l’Arcangelo Gabriele, Anna Maxwell Martin vestirà i panni di Belzebù, il leader delle forze dell’inferno, Josie Lawrence sarà la strega che predisse tutto questo già nel XVII secolo, Agnes Nutter, Adria Arjona come Anathema Device, la discendente di Nutter che aiuta Crowley e Azraphel a salvare il mondo, Michael McKean nel ruolo del Cacciatore i Streghe Shadwell, Jack Whitehall (Better Call Saul) nei panni di Newton Pulsifer, Miranda Richardson sarà la medium part-time Madame Tracy, Mireille Enos e Yusuf Gatewood saranno due dei quattro cavalieri dell’Apocalisse: Guerra e Carestia. Benedict Cumberbatch, invece, darà la voce a Satana.

good omens

Il personaggio dell’Arcangelo Gabriele ha avuto molte aggiunte nella trasposizione della sceneggiatura. Questo è dovuto al breve ruolo nel romanzo, fu infatti menzionato una sola volta, perché destinato ad avere un ruolo più importante in un seguito, purtroppo mai finito. Così Gaiman decide di accorpare le parti della trama direttamente nella stesura per Good Omens.

Il co-direttore degli Amazon Studios, Albert Cheng, ha affermato di voler arricchire il catalogo della piattaforma streaming e poter collaborare con dei grandi creativi, “motivo per cui sono tutti così entusiasti che Good Omens e American Gods siano i primi spunti per una collaborazione molto più ampia con Neil Gaiman.

Ti potrebbe anche interessare: Good Omens: David Tennant promette alcuni riferimenti a Doctor Who

About Cynthia Fiorillo

Studentessa di ingegneria con la passione per la scrittura. Viaggio rigorosamente a bordo del Tardis che mi porta in un'infinità di luoghi tra il reale e l'immaginario.

Check Also

The Marvelous Mrs Maisel

The Marvelous Mrs Maisel: alcuni dettagli sulla terza stagione

Tony Shalhoub parla della terza stagione di The Marvelous Mrs Maisel e di come le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *