giovedì , 22 Agosto 2019
The Handmaid’s Tale 3: I produttori esecutivi rispondono alle domande sul sesto episodio
The Handmaid's Tale 3

The Handmaid’s Tale 3: I produttori esecutivi rispondono alle domande sul sesto episodio

Durante la visione del sesto episodio di The Handmaid’s Tale 3, sono venute fuori molte domande. Ecco le risposte dei produttori esecutivi.

Molti di noi, guardando il sesto episodio di The Handmaid’s Tale 3, si sono posti molte domande, ad esempio come fanno a mangiare le ancelle con gli anelli in bocca? Il comandante Winslow è gay? Ed ecco che i due produttori esecutivi della serie distopica targata Hulu, Bruce Miller e Warren Littlefield insieme ad Amanda Brugel (Rita), tramite TVLine hanno gentilmente deciso di rispondere a tutte queste domande.

The Handmaid's Tale 3 Fred e George
The Handmaid’s Tale 3 Fred e George

Di seguito le dichiarazioni di Bruce Miller e Warren Littlefield e Amanda Brugel in merito al sesto episodio di The Handmaid’s Tale 3

Come fanno a mangiare le ancelle che hanno gli anelli in bocca?

Warren Littlefield: “Può essere tolto. Volevamo che fosse diverso dal mondo che avevamo presentato per le prime due stagioni e penso che abbia funzionato molto bene”.

Il comandante Winslow è gay?

Warren Littlefield : “Potrebbe esserlo. C’è questa fratellanza e connessione con Fred. Vedremo più avanti la sua sessualità nei confronti di una donna … È assolutamente dentro di lui, la sua mascolinità, affascina, come la su ambiguità. Questa è una scelta che ha fatto, ma cosa si cela dentro di lui, quali impulsi ha? Abbiamo pensato che fosse un altro livello da interpretare, e abbiamo scelto Christopher Meloni, che è un uomo davvero affascinante.”

The Handmaid’s Tale 3
The Handmaid’s Tale 3

Rita fa ancora parte della resistenza delle Marte?

Amanda Brugel:“Quando June e Rita si sono riunite a Washington, Rita ha mostrato sostegno a Serena, prova pena per lei. Queste sensazioni l’hanno anche indotta a ritirarsi dal suo lavoro rivoluzionario. Sente un’enorme quantità di sensi di colpa per aver aiutato Nichole a uscire da Gilead. Rita ha perso un figlio. Lei si ritira dalla resistenza per poi riversare tutti i suoi sforzi, nel prendersi cura di Serena. C’è un legame adorabile tra le due, che si forma in modo completamente inaspettato.”

Nick a che gioco sta giocando? Ha preso in giro June per tutto questo tempo?

Bruce Miller :Non credo che qualcuno possa fingere così a lungo. Nick non sta prendendo in giro June. Penso che dopo tutto il tempo che sono stati insieme, June sarebbe stupida a pensare una cosa del genere. Nick ha nascosto il suo passato a June ma non perchè aveva in mente qualche piano assurdo, credo che la risposta sia molto più semplice. Nick si vergogna, comprende che nel momento in cui June scopre la verità sul suo passato, non riuscirà più a guardarlo nello stesso modo.”

Il settimo episodio di The Handmaid’s Tale 3, uscirà sulla piattforma streaming Hulu il prossimo 3 luglio 2019, in Italia, saranno disponibili su Tim Vision, il giorno dopo, doppiati in Italiano.

Continuate a seguirci su talky! per scoprire tutte le novità di The Handmaid’s Tale 3 e non dimenticate di passare dalla pagina The Handmaid’s TaleItalia, il gruppo facebook The Handmaid’s Tale – Italia gruppo di supporto e Serietvinside.

About Manuela Cristiano

Laureata al DAMS come sceneggiatrice cinema e televisione, assidua consumatrice di serie televisive. Citazione preferita: "Lo so, sono impossibile da dimenticare ma difficile da ricordare"

Check Also

59393007_378130132793692_3391089968267919360_n 310x165

The Handmaid’s Tale 4: Il futuro di alcuni personaggi svelato da Bruce Miller

Da una settimana è purtroppo terminata la terza stagione di The Handmaid’s Tale, per fortuna, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *