lunedì , 22 Luglio 2019
Grey’s Anatomy, Jesse Williams: “Dopo 11 anni ho ancora paura che mi licenzino”

Grey’s Anatomy, Jesse Williams: “Dopo 11 anni ho ancora paura che mi licenzino”

Ospite al Filming Italy Sardegna Festival insieme a Stefania Spampinato, Jesse Williams ha parlato della sua carriera e del mondo di Grey’s Anatomy

E’ stato ospite al Filming Italy Festival proprio in questi giorni, Jesse Williams, volto di Jackson Avery in Grey’s Anatomy. Accanto a lui Stefania Spampinato, interprete di Carina DeLuca nel medical drama di Shonda Rhimes. I due attori hanno parlato con i fan e risposto alle loro domande entrando nel mondo e nella famiglia dello show. L’attore ha raccontato di non aver “mai guardato Grey’s Anatomy prima di farne parte, ma era sicuramente un grande show, e così, piano piano, mi sono guardato le stagioni precedenti“.

grey's anatomy

Grey’s Anatomy, Jesse Williams: “Prima ero un insegnante di inglese”

Ero un insegnante di inglese. Fui chiamato per fare solo tre puntate di Grey’s Anatomy, era la sesta stagione, ma da allora non me ne sono più andato” ha raccontato Jesse Williams nel corso del panel tenutosi nel corso della seconda edizione di Filming Italy Sardegna. “Sono passati 11 anni, ma quando sono sul set mi chiedo ancora con paura: ora mi licenziano“.

Attore e attivista per i diritti degli afroamericani, Williams ha parlato della forza del medical drama più longevo della tv dichiarando: “La gente trova sempre problemi legati all’attualità, quelli delle donne, dei gay, dell’eguaglianza, della migrazione“.

Spesso il tema della discriminazione viene affrontato in modo troppo ampio, senza dare un volto a cui fare riferimento. Il bello di questa serie è proprio questo: si affronta un tema come la discriminazione che è molto caro a noi in America come a voi in Italia e in tutto il mondo, e si ha un volto a cui fare riferimento.

greys anatomy finale di stagione fonte google_2266423 1024x580

Storie che diventano volti e persone, questa la forza, insieme a quella di essere una grande famiglia, del medical drama creato da Shonda Rhimes 15 anni fa e che continua ad avere successo anche grazie “alla grande rappresentanza femminile“. L’attore, che ha da poco rinnovato il suo contratto, ha concluso il suo intervento parlando anche dell’importanza di far sentire la propria voce, “perché in certi casi il silenzio è assenso“.

Anche Stefania Spampinato, volto di Carina DeLuca, è intervenuta nel corso del panel sottolineando l’importanza del parlare del sistema sanitario. L’attrice ha ricordato di aver subito un intervento negli Stati Uniti per cui ha pagato 80.000 dollari, “in Italia non avrei pagato, e questo le persone devono saperlo“.

E se siete fan accaniti di “Grey’s” e “Station 19” non dimenticate di seguire le pagine: Noi amiamo Grey’s Anatomy  – Le storie più belle di  – Greys Anatomy. –Grey’s Anatomy– Italia  – La ruota non smette mai di girare – Tu sei la mia persona.  –  GREY’S ANATOMYLA NOSTRA VITA – Grey’s Anatomy– be my person.• –  GA la mia vita – Le emozioni di Grey’sAnatomy – We love grey’s anatomy – Un’Unica Passione: – Grey’s Anatomy is our McDreamy – »Noi amiamo Greys Anatomy – Meredith & Derek. – Station19 – Italia

About Gabriella Monaco

Check Also

lexie grey e mark sloan 310x165

Grey’s Anatomy, Eric Dane: “Sono grato di aver interpretato Mark”

Eric Dane, l'indimenticabile volto di Mark Sloan in Grey's Anatomy, torna a parlare di quel personaggio che i fan non dimenticheranno mai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *