domenica , 25 Agosto 2019
Chicago PD 6×21 – Recensione: “La pace non c’entra. Questa è guerra”

Chicago PD 6×21 – Recensione: “La pace non c’entra. Questa è guerra”

Kelton ha fatto la sua mossa in questo episodio di Chicago PD mettendo fuori gioco anche la Brennan. Ma per Hank Voight, la partita non è ancora finita.

Hank Voight sa benissimo chi ha davanti. Kelton non si fermerà davanti a niente e a nessuno pur di diventare il nuovo sindaco di Chicago. Katherine Brennan lo ha avvertito, il suo nemico sta arrivando. E la sola cosa che possiamo sperare, è che il sergente dell’Intelligence riesca a trovare una soluzione anche questa volta. Il penultimo episodio della quarta stagione di Chicago PD si apre con il senso di colpa di Antonio, e si chiude con la paura negli occhi e sul volto del detective Dawson. La Brennan è diventato il pezzo sacrificabile, e adesso?

Chicago PD

L’omicidio del rapitore della figlia di Antonio torna a galla in questo nuovo episodio di Chicago PD 4. Il senso di colpa sta divorando letteralmente il detective che vorrebbe fare la cosa giusta. Ma c’è una domanda prima a cui rispondere: per salvare la propria anima, metterebbe in pericolo le persone che ama? Antonio conosce la risposta. Non può parlare. E’ questo il consiglio che arriva anche dall’avvocato del sindacato. Se dirà cosa è accaduto realmente, Adam ed Hank andranno a fondo con lui. Non c’è modo di evitarlo.

Nel nuovo episodio di Chicago PD, l’Intelligence si ritrova ad avere tra le mani un pesce grosso. Uno dei maggiori rifornitori di droga legato al cartello messicano. Antonio aveva provato a prenderlo, ma non aveva trovato le prove per inchiodarlo. Questa volta, potrebbe essere quella buona. Ancora la droga e un ragazzino che non c’entra niente con quel mondo. Si vede lontano un miglio. E mentre Kevin cerca di capire chi sia, quello stesso ragazzo smette di respirare in una frazione di secondo. Il tempo di arrivare con un furgone e premere il grilletto.

kevin chicago pd
Chicago PD

Mano mano che i minuti scorrono, i detective di Hank Voight mettono insieme tutti i pezzi. Ma mancano le prove, e non c’è nessuna confessione. E’ Antonio a doverlo dire alla madre di quel ragazzo. Un Antonio che non riesce a pensare ad altro che a quello che potrebbe accadere ai suoi colleghi, alla sua famiglia. E mentre Jay, Hailey, Kevin e Kim cercano le prove per mettere Del Toro dietro le sbarre, Adam e Antonio devono cercare l’unica persona che può distruggere Kelton.

Andate a pagina due per la seconda parte della recensione

About Gabriella Monaco

Check Also

chicago pd

Chicago PD 7: Esame da detective per Kim, Adam e Kevin?

La settima stagione di Chicago PD potrebbe portare una nuova sfida nelle vite professionali di Kim, Adam e Kevin? La parola al produttore Rick Eid

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *