Queen in Italia: Il ritorno della band con Adam Lambert

Settembre 26, 2019 di ambraproto

Queen in Italia: il ritorno della band

Queen in Itali,  la rock band più famosa di sempre torna con Adam Lambert in una data italiana a Bologna nel 202o

Si parla dei Queen che tornano con un concerto in Italia. Si parla di una delle band più importanti al mondo, di coloro che, purtroppo, sono rimasti senza il loro frontman Freddie Mercury. La voce di quest’ultimo è stata e continua ad essere una delle più belle del panorama musicale mondiale. Una voce inconfondibile per la quale ancora oggi milioni di persone si emozionano. Lui è stato quel cantante che tutti conoscono e che le nuove generazioni rispettano. Purtroppo la sua morte ha lasciato un vuoto nel mondo della musica, ma la band, i Queen, ha continuato a suonare. Ha proseguito anche senza di lui, tenendo sempre vivo il suo ricordo come qualcosa di insostituibile. A prendere il suo posto, almeno sul palcoscenico, è stato il cantante Adam Lambert.

Queen in Italia
Queen in Italia

Queen in Italia: una data imperdibile nel 2020

Una delle notizie che sta facendo più scalpore riguardo ai concerti in Italia nel prossimo anno, è la presenza della band in una sola ed unica data a Bologna. Dopo l’enorme successo del film intitolato Bohemian Rhaphsody che ha riempito le sale cinema di tutto mondo, aggiudicandosi anche una serie di premi oscar, la band non si ferma. Successivamente ai 25 concerti nel nord America ha annunciato un tour europeo nel 2020. Il primo tour dopo l’uscita del film, qualcosa di impegnativo sotto ogni punto di vista. Sul palco saliranno il chitarrista Brian May e il batterista Roger Taylor, insieme al nuovo cantante Adam Lambert.

Per essere precisi il live si svolgerà all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, domenica 24 maggio 2020. In America il tour è andato a gonfie vele tanto da essere stato definito unico, indimenticabile e forte. A questo punto non resta che attendere di ascoltare anche qui la meraviglia del “Rhapsody tour”, cercando di non paragonare Lambert a Mercury. Quest’ultimo resterà per sempre l’unico e il solo, ma ciò non toglie che un altro artista possa lasciare a bocca aperta chi lo ascolta, cantando quelle che prima erano le canzoni di Freddie.

COMMENTI