Outlander 3: I dettagli dell’importante morte nell’episodio tre

Settembre 25, 2017 di John

“Outlander 2” non era stata priva di tragedie, ma quella capitata nel finale di “Outlander 3×03” è sicuramente tra le più dolore: uno dei personaggi principali ci ha lasciati.
Il misero matrimonio tra Frank (Tobias Menzies) e Claire (Caitriona Balfe)  si è chiuso in modo improvviso nel finale della puntata “Outlander 3×03”, andata in onda domenica scorsa, quando l’auto di uno sconsolato Frank ha causato un incidente che gli è costato la vita. La cosa è tanto più tragica se pensiamo che Frank e Claire avevano appena discusso, per l’ennesima volta, per causa del desiderio espresso dalla loro figlia Brianna (Sophie Skelton) di andare in Inghilterra. Per i lettori della saga letteraria nata dalla penna di Diana Gabaldon la morte non sarà giunta inaspettata, ma per i telespettatori è giunta come un fulmine a ciel sereno. Sopratutto perchè negli ultimi due episodi Frank era stato descritto in modo molto umano, si arrivava a provare molta empatia per il suo dolore; ma lui non sarebbe mai stato in grado di competere con il ricordo di Jamie Fraser e la sua sofferenza era palpabile.
Ma in un’intervista dopo l’ultima giornata sul set di “Outlander” Tobias Menzies non era poi così triste al pensiero di come fosse morto due volte nel corso di tre episodi (il suo alter-ego Black Jack Randall è stato pugnalato a morte nell’episodio precedente).
Tobias Menzies ha esordito così per la sua intervista a Entertainment Weekly rigurdo “Outlander”:

“Ho completamente voltato pagina. Li ho dimenticati tutti. Ho eliminato i loro numeri dal mio telefono. Ho  messo un blocco sulle loro email. E’ finito! “

Forse si e forse no quando è stato chiedo al produttore esecutivo, Matthew B. Roberts, se Frank e Black Jack Randall sarebbero mia tornati nella saga lui è rimasto stranamente circospetto e misterioso.
“Non posso dare una risposta a questo” ha risposto Matthew Roberts a Entertainment WeeklyNon lo dico perchè possiamo sempre fare…beh abbiamo il potere del flashback”. 
Forse lo faranno per ragioni sentimentali?  “E’ stato davvero un momento triste di questa stagione di “Outlander” perchè ci fa perdere Tobias.” Ammette Roberts   “Era una parte così grande di “Outlander”…è stato davvero difficile rinunciarci”.

Frank e Black Jack Randall – i due personaggi interpretati da Tobias Menzies entrambi morti in Outlander 3

Per ora Menzies non è in spasmodica attesa al telefono di notizie di “Outlander”.  Ormai è completamente proiettato nel suo nuovo progetto televisivo – un progetto d’epoca per la AMC chiamato The Terror . La serie prenderà il via nel 2018 e sarà basata sul romanzo più venduto del 2007 di Dan Simmons, che parla del misterioso attacco ad un equipaggio della Royal Navy mentre sta cercando il passaggio a nord-ovest.

“Abbiamo girato a Budapest ed in Croazia, spero che il risultato sarà meraviglioso” ha detto.

Quando Entertainment Weekly ha chiesto a Menzies chi tra i suoi due personaggi gli mancherà interpretare di  “Outlander” ha risposto così:

“Posso dire entrambi? Ho fatto grandi cose con entrambi, mi sono divertito con tutti e due. Mi dava una grande scarica d’adrenalina poter interpretare entrambi”

Ammette che è rimasto sorpreso dell’adorazione che le donne che guardano “Outlander” hanno avuto per entrambi i suoi personaggi sia il buono che il cattivo…

“Io penso che è quasi surreale pensare che alcune persone hanno a cuore qualcuno come Jack. Qualsiasi cosa significhi”

 

Potrebbe interessarti anche: Outlander 3×04: Il promo di “Of Lost Things” | Spoiler;  Outlander 3×03: Recensione dell’episodio “All Debts Paid”

 

Per rimanere sempre aggiornato su Outlander 3 clicca e metti mi piace alla pagina:

https://www.facebook.com/OutlanderItalia/
 

COMMENTI