Onstage Awards 2019: Tutti i vincitori

Marzo 18, 2019 di Carola Piluso

Sono stati assegnati gli “Onstage Awards 2019” che ora sono giunti all’ottava edizione. Tra tutti spiccano Laura Pausini, Ultimo, Vasco Rossi e Cremonini.

Gli Onstage Awards sono giunti all’ottava edizione, e come ogni hanno premiano i migliori concerti e tour live d’Italia. Le votazioni si sono tenute tra domenica 17 e lunedì 18 marzo. Il portale online Onstage, premia ogni anno concerti, tour e festival di artisti italiani e internazionali degni di nota. A votare sono stati i fan che hanno portato alla vittoria molte star italiane ma non solo.

Il premio per miglio artista femminile è stato assegnato a Laura Pausini (che sarà ospite del primo serale di Amici insieme ad Antonacci), mentre Cesare Cremonini ha vinto nella categoria Miglior artista maschile e nella categoria Evento dell’anno (San Siro 2018). Ultimo ha vinto l’Onstage award per Rivelazione dell’anno e Teen Idol. Il grande Vasco Rossi ha trionfato nella categoria Miglior tour. Anche la band uscita da X-Factor i Maneskin sono riusciti ad aggiudicarsi l’Onstage awards per miglio gruppo. Salmo è risultato essere il miglior artista rap. Il duo Meta/Moro ha ricevuto l’Onstage award per Inno live dell’anno.

Vasco Rossi- Re degli Stadi

Onstage Awards i premi Speciali

Gli artisti internazionali che sono riusciti a vincere l’Onstage awards sono stati gli Imagine Dragons nella categoria Miglior artista internazionale e Lenny Kravitz nella categoria Miglior artista rock. Inoltre Firenze Rocks ha trionfato come miglior festival.

Inoltre sono stati assegnati due premi speciali. Il primo Onstage awards è stato vinto da Vasco Rossi che è stato nominato Re degli Stadi per i live al Meazza di Milano e all’Olimpico di Roma. Questo premio sottolinea la sua grandissima professionalità e bravura di Vasco. Dagli anni Novanta ad oggi ha totalizzato un record di presenze ai suoi concerti. Jovanotti ha vinto il secondo Onstage awards speciale, per il suo “Lorenzo Live 2018” che ha registrato più di 600 mila spettatori riuniti in un totale di 67 date.

COMMENTI