Nicola Savarese: “Sogno il grande schermo” | Intervista a Mister Italia

Settembre 27, 2018 di Enzo Bellini

Nicola Savarese

Nicola Savarese, Mister Italia eletto qualche settimana fa, è stato intervistato da noi di Talky Media. 
Nicola Savarese, 31 anni e laureato in ingegneria civile. Viene da Vico Equense e il suo sogno è lavorare nel mondo dello spettacolo. Nicola Savarese è stato incoronato come Mister Italia dopo 5 mesi lunghissimi di selezioni, superando i 29 finalisti. Nicola Savarese è stato anche cestista.
Ora Nicola Savarese vuole diventare attore.

Nicola Savarese – Intervista

Nicola Savarese
Nicola Savarese

Ciao Nicola Savarese, sei Mister Italia ormai da qualche settimana, ma ti aspettavi questa vittoria?

Nicola Savarese: Io non  mi aspettavo neanche di partecipare. Lavoro nella moda da diversi anni e non mi sono mai affacciato ad un concorso di bellezza. Per caso due miei amici che stimo tanto, e che ringrazio per questa vittoria, mi hanno spinto alle selezioni, e passo dopo passo mi sono ritrovato alla pre-finale con tutti ragazzi di tutta Italia, e lì la proclamazione dei 30 mi ha fatto andare avanti. A dire il vero avevo perso l’autobus che mi avrebbe portato lì: è un aneddoto che nessuno sa, ma grazie ad un mio collega napoletano sono arrivato lì. Mi emoziono ancora quando vedo che mi hanno incoronato Mister Italia, con il cuore immenso di gioia, ho trattenuto le lacrime ma sono stato e sono tutt’ora al settimo cielo.
Da qualche giorno è stata incoronata anche la Miss Italia, Carlotta Maggiorana, cosa ne pensi di questa ragazza?

Nicola Savarese: Ho seguito poco la finale perché dopo la proclamazione sono stato impegnato tra interviste, servizi fotografici e ospitate tv, e la sera arrivavo a casa talmente stanco da non riuscire neanche ad accendere la tv.
Ho sentito parlare di lei perché nel 2009 è stata una Miss Gran Prix (concorso che cammina insieme a Mister Italia), ho notato la sue bellezza già a 16 anni ora è matura e ancora più bella…. mi piacerebbe lavorare con lei.
Il Grande Fratello Vip 3 ha aperto i battenti: pensi di poter entrare, un giorno, nella casa più spiata d’Italia?

Nicola Savarese: Quest’anno non sono ancora Vip… chissà se un giorno lo diventerò (incrociamo le dita). Si, l’ho seguito e tanti personaggi li conosco personalmente, spero che vinca il migliore. L’anno prossimo spero di esserci io e spero di diventare una persona di successo, non solo nel mondo dello spettacolo ma soprattutto nella vita, realizzandomi sul lavoro e sulla famiglia, una cosa a cui tengo davvero tanto. Allora l’anno prossimo ci anche io sulla copertina di Sorrisi e Canzoni di fianco ad Ilary?
Considerando questa vittoria, ci puoi annunciare qualche tuo progetto futuro?

Nicola Savarese: Il mio progetto futuro, ad oggi, è studiare studiare e studiare. La mia passione è diventare attore di cinema e fiction, tutti dicono che alla mia età può essere difficile, ma io sono napoletano e nulla mi spaventa. Mi sto affidando a dei professionisti del settore che mi stanno consigliando quale percorso è adatto alle mie capacità. Il titolo avuto mi sprona ogni giorno a fare di più. E l’anno prossimo vi giuro che sarò sul grande schermo come protagonista: sentirete parlare di Nicola Savarese.
Leggi anche Il nuovo album di Elisa

COMMENTI