mercoledì , 19 Giugno 2019
Ligabue: quella volta in cui cantò sul seno di Mara Venier (VIDEO)

Ligabue: quella volta in cui cantò sul seno di Mara Venier (VIDEO)

Ligabue canta sul seno di Mara Venier, ecco il video saltato fuori dall’archivio dei fan. Guardalo ora!

E’ stato pubblicato qualche giorno fa un video inedito di un giovane Ligabue ospitato ad un programma condotto da Mara Venier. Il video in questione vede Luciano Ligabue, ancora con la sua folta chioma castana che canta un suo successo ma ad un certo punto il pubblico chiede di cantare la sua hit di maggior successo ovvero “Certe Notti“…purtroppo, però, il microfono era stato portato via e non si sapeva come agire. Arriva in suo aiuto Mara Venier, che sappiamo avere un seno prorompente, che si offre di farlo cantare sul suo piccolo microfono attaccato al vestito. La scena è tutta un programma che potete vedere qui sotto!

Ligabue canta "Certe notti" sul seno di Mara Venier

FERMI TUTTI!!!Momento storico di indiscussa bellezza.Quando Luciano cantò sul seno di Mara Venier 😂 😂

Pubblicato da Ligabue L7 su Lunedì 3 aprile 2017

Ecco il testo della famosa canzone “Certe Notti”

Ligabue – Certe Notti (Testo Completo)

Certe Notti la macchina è calda e dove ti porta lo decide lei.
Certe notti la strada non conta e quello che conta è sentire che vai.
Certe notti la radio che passa Neil Young sembra avere capito chi sei.
Certe notti somigliano a un vizio che tu non vuoi smettere, smettere mai.

Certe notti fai un po’ di cagnara che sentano che non cambierai più.
Quelle notti fra cosce e zanzare e nebbia e locali a cui dai del tu.
Certe notti c’hai qualche ferita che qualche tua amica disinfetterà.
Certe notti coi bar che son chiusi al primo autogrill c’è chi festeggerà.

E si può restare soli, certe notti qui, che chi s’accontenta gode, così così.
Certe notti o sei sveglio, o non sarai sveglio mai, ci vediamo da Mario prima o poi.

Certe notti ti senti padrone di un posto che tanto di giorno non c’è.
Certe notti se sei fortunato bussi alla porta di chi è come te.
C’è la notte che ti tiene tra le sue tette un po’ mamma un po’ porca com’è.
Quelle notti da farci l’amore fin quando fa male fin quando ce n’è.

Non si può restare soli, certe notti qui, che se ti accontenti godi, così così.
Certe notti son notti o le regaliamo a voi, tanto Mario riapre, prima o poi.

Certe notti qui, certe notti qui, certe notti qui, certe notti….

Certe notti sei solo più allegro, più ingordo, più ingenuo e coglione che puoi
quelle notti son proprio quel vizio che non voglio smettere, smettere, mai.

Non si può restare soli, certe notti qui, che chi s’accontenta gode, così, così.
Certe notti sei sveglio o non sarai sveglio mai, ci vediamo da Mario prima o poi.

Certe notti qui, certe notti qui, certe notti qui.

About Federico Fantuzzi

Check Also

d8f941bf 35bf 48e1 b5c4 2ca9760dc291 310x165

Laura Pausini, Biagio Antonacci: Il racconto dal raduno di Roma | Foto, Scaletta

I fan di Laura Pausini e Biagio Antonacci si sono radunati alla Nuova Fiera di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *