lunedì , 22 Luglio 2019
Alessandra Amoroso: Il nuovo singolo s’intitola “Sul ciglio senza far rumore”

Alessandra Amoroso: Il nuovo singolo s’intitola “Sul ciglio senza far rumore”

In attesa del nuovo tour, in partenza da Napoli il 7 ottobre, la cantante lanciata da Amici di Maria De Filippi ha pubblicato il singolo “Sul ciglio senza far rumore”, accompagnato da un patinato videoclip firmato da Cosimo Alemà.

Continua il momento d’oro di Alessandra Amoroso. “Vivere a colori”, la sua ultima fatica discografica, è l’album più venduto del primo semestre del 2016 e i tre singoli estratti “Stupendo fino a qui”, “Comunque andare” e “Vivere a colori” hanno raggiunto la vetta delle hit-parade radiofoniche e spopolato sulla piattaforma Youtube con i relativi videoclip. Non contenta della straordinario riscontro finora ottenuto, la cantante salentina ha appena pubblicato il quarto singolo estratto dal suo cd: “Sul ciglio senza far rumore”.

“Sul ciglio senza far rumore”, firmata da Dario Faini e da Roberto Casalino, racconta la storia di un grande amore dibattuto tra sentimenti contrastanti di affetto e felicità alternati a momenti di amarezza e incomprensione. Non poteva mancare il videoclip del brano, diretto dal regista Cosimo Alemà, che ha scelto l’atmosfera calda e avvolgente di Venezia. Nel video, infatti, Alessandra attraversa le calle e i canali della città alla ricerca del ponte della Serenissima immortalato nella foto che tiene in mano. La speranza è quella di ritrovare il suo amore annullando la distanza che li separa. Il videoclip è online su Vevo:

Di seguito, il testo di “Sul ciglio senza far rumore”:

Ogni volta che / Tu mi parli / A me sembra che
Le speranze siano stese al vento / Che un bicchiere pieno è mezzo vuoto.
Ogni volta che / Tu mi guardi / Io ricordo che
Le parole sono la cornice / Mentre il quadro è altrove e tu lo sai
Se viaggiamo senza direzione / Pur volendo non mi incontrerai.
Ma se ti aspetterò / Sul ciglio senza far rumore
Puoi annullare le distanze / Che ci separano
E intanto sopravviverò / Ho messo in tasca un po’ del tuo respiro.
Ogni volta che / Tu mi abbracci
Io mi accorgo che / Hai un vestito per ogni occasione
Ma la nostra non arriva mai / Non mi far promesse ad alta voce
Altrimenti non ti ascolterai.
Ma se ti aspetterò / Sul ciglio senza far rumore
Puoi annullare le distanze / Che ci separano
Intanto sopravviverò / Ho messo in tasca un po’ del tuo respiro.
Siamo il bello noi, siamo il cattivo tempo / Siamo il peggio dietro ogni difetto
Noi da sempre noi, lasciare o prendere / Noi che a ogni errore sappiamo ridere
Non c’è colpa, non c’è scusa che ora tenga / Non c’è una misura a questa sofferenza
Di cui siamo parte in causa / Di cui siamo parte lesa.
Ma se ti aspetterò / Sul ciglio senza far rumore
Puoi annullare le distanze / Che un po’ ci uccidono
E intanto sopravviverò / Ho messo in tasca un po’ del tuo respiro
E qualche bacio di riserva/ Per quando mancherai.

About Francoise Rolles

Check Also

Valerio Scanu

Valerio Scanu: Scambiato per Marco Carta e accusato di furto

Valerio Scanu è stato scambiato per Marco Carta ed è stato accusato di furto di magliette alla rinascente di Milano. Ecco il commento diventato virale di un utente del web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *