sabato , 17 Agosto 2019
Man in Black: International, Chris Hemsworth e Tessa Thompson raccontano della loro esperienza sul set

Man in Black: International, Chris Hemsworth e Tessa Thompson raccontano della loro esperienza sul set

Chris Hemsworth e Tessa Thompson sono i protagonisti del nuovo Man in Black: International e raccontano qualche dettaglio riguardo i loro personaggi

Il nuovo Man in Black: International è lo spin-off della saga dei film usciti tra il 1997 e il 2002 che hanno avuto come protagonisti gli storici agenti J e K, ovvero Will Smith e Tommy Lee Jones. Per questa nuova pellicola cinematografica gli agenti saranno interpretati da Chris Hemsworth e Tessa Thompson.

Durante un’intervista per EW i due attori parlano delle riprese per Man in Black: International, svelando alcuni dettagli sui loro agenti segreti H e M. Chris Hemsworth e Tessa Thompson si ricongiungono dopo aver lavorato insieme nel 2017 per Thor: Ragnarok. “Non pensavo che saremmo tornati insieme così presto,” afferma la Thompson.

schermata 2019 01 10 alle 20.16
Man in Black: International | La locandina per EW

“Lo stile [di Man in Black: International] è così deliberato nel suo design e nella sua narrazione”, afferma il produttore esecutivo E. Bennett Walsh“Non è un film d’azione standard. Ha un certo punto di vista, e parte dell’umorismo è molto pratico. Il primo film ha incassato quasi $ 600 milioni a livello globale, e sequel redditizi nel 2002 e nel 2012 hanno portato a un altro $ 1 miliardo.” Il regista F. Gary Gray apprezza il bagaglio emotivo che fan conservano. “Siamo entrati nel progetto conoscendo il profondo affetto che noi e i fan abbiamo per Will e Tommy. Non li stiamo sostituendo, semplicemente aggiungendo alla loro squadra”.

Man in Black: International | Alcuni dettagli

Per quanto riguarda la trama di Man in Black: International, ci viene riportato che questa volta il nemico sarà da combattere all’interno. Il MIB è stato compromesso e questo porta gli agenti in un’avventura alla ricerca della vera minaccia. Al centro della storia ci sarà il personaggio interpretato da Tessa Thompson. È una ragazza la cui vita viene sconvolta e rivoluzionata da un incontro con i Man in Black. Qui la sostanziale differenza con le pellicole con Will Smith: l’agente M non è stata reclutata ma ha trovato i MIB.

schermata 2019 01 10 alle 20.36
Men In Black: International

Tecnicamente, il quarto film, Man in Black: International, è sia un seguito che una continuazione, sebbene sia progettato anche per accogliere i neofiti del MIB. Chris Hemsworth afferma che gli piace vederlo come “una sorta di reinvenzione, un’apertura della serie originale che è esteticamente molto diversa. Anche geograficamente, non siamo solo a New York – siamo a Istanbul, in Italia, a Londra”. Questo li ha portati a girare per l’Europa e l’Africa, un’esperienza che il regista F. Gary Gray ha trovato allo stesso tempo impegnativa ed emozionante.

Una notevole aggiunta agli effetti speciali di Man in Black: International è stata apportata da Laurent e Larry Bourgeois – altrimenti noti come Les Twins. Sono i gemelli francesi che hanno raggiunto il successo come ballerini di backup per Beyoncé.

“I gemelli sono incredibili,” dice ammirato Hemsworth. “È stata un’idea di Gary portarli avanti, e sono stato rapito guardandoli muoversi. È come una specie di stato alterato ad alta velocità, molto postproduzione.” Tessa Thompson è d’accordo: “Tra una ripresa e l’altra ci insegneranno alcune delle loro danze, che io e Chris siamo in grado, a diversi livelli, di essere orribili, ma è così divertente “.

man in black international
Man in Black: International

Hemsworth racconta di come il personaggio di Thor sia ancora radicato in lui. Ammette di aver dovuto apportare alcuni cambiamenti non Marvel all’agente H in Man in Black: International. “Le acrobazie di Thor sono selvaggiamente complicate, sembra che una bomba atomica esploda con ognuno dei colpi [del martello]. C’è sempre una parte in cui chiedo: “Posso fare un capovolgimento o semplicemente saltare da questo edificio a quello?” e loro: ‘Nah, gli umani non fanno quel genere di cose“, dice con una risata. “Quindi devono trattenermi ogni tanto”.

Ecco il trailer di Man in Black: International

Man in Black: International è in uscita nelle sale americane il 14 giugno 2019

Per restare sempre aggiornati su Man in Black: International seguiteci su TalkyMovie.

About Cynthia Fiorillo

Studentessa di ingegneria con la passione per la scrittura. Viaggio rigorosamente a bordo del Tardis che mi porta in un'infinità di luoghi tra il reale e l'immaginario.

Guarda anche

Peter Fonda

Peter Fonda: addio al leggendario Easy Rider, le reazioni sul web

Peter Fonda, scompare all’età di 79 anni, dopo una lunga malattia dovuta ad un cancro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *