venerdì , 23 Agosto 2019
Lone Wolf and Cub: Samurai/Kozure Ōkami, a Novembre in arrivo un prestigioso cofanetto contenen tutti i film della saga

Lone Wolf and Cub: Samurai/Kozure Ōkami, a Novembre in arrivo un prestigioso cofanetto contenen tutti i film della saga

  Lone Wolf and Cub: Samurai/Kozure Ōkami, a Novembre in anteprima mondiale un prestigioso cofanetto contenente tutti i film della serie

Lone Wolf and Cub racconta le gesta di Ogami Ittō, antico kaishakunin assistente seppuku ai condannati dallo shōgun, che utilizza la spada dotanuki. A causa di una falsa accusa, perde l’onore e la sua famiglia viene assassinata dal clan Yagyū. Da allora vagherà in cerca di vendetta prendendo la via dell’assassinio, diventando un sicario a pagamento. Il nome (tradotto) di Lupo Solitario e il Cucciolo, deriva dalla particolarità che ha questo personaggio, di portarsi dietro con sé in tutte le sue battaglie, il figlio ancora di pochi anni.

lwc

Sono stati girati in totale sei “Lone Wolf and Cub” film interpretati da Tomisaburo Wakayama nel ruolo di Itto, sempre sulla base del manga come la serie. Sono conosciuti anche come “The Sword of Vengeance” in lingua inglese, e poi anche come la serie Baby Cart, perché il giovane Daigoro viaggia in una carrozzina spinta da suo padre.
I primi tre film, della regia di Kenji Misumi, sono stati pubblicati nel 1972 e prodotti da Shintaro Katsu, il fratello di Tomisaburo Wakayama e anche stella della serie Zatoichi (altra di enorme successo sui samurai, molto rinomata in Giappone). I successivi tre, invece, furono prodotti da lui stesso e diretti da: Buichi Saito, Kenji Misumi e Yoshiyuki Kuroda (editati nel 1972, 1973 e 1974 rispettivamente).

Vediamo in dettaglio i film e il contenuto del cofanetto, in vendita dall’ 8 Novembre al prezzo di 79,96 dollari:

Film_842_LoneWolf_1_original

  • Lone Wolf and Cub: Sword of Vengeance” di Kenji Misumi, 1972, 83 min., 2,40:1
    • Kozure Ōkami: Kowokashi udekashi tsukamatsuru (子連れ狼 子を貸し腕貸しつかまつる)             Il film inaugurale della serie immediatamente eleva Itto Ogami a icona cinematografica samurai. In questo film il clan dei Shadow Yagyu pianifica di rafforzare il proprio potere cercando di spodestare Ogami dall’ambito ruolo di esecutore shogun per farlo proprio. il leggendario sicario scappa con il suo infante Daigoro e giura vendetta.

Film_842_LoneWolf_2_original

  • Lone Wolf and Cub: Baby Cart at the River Styx” di Kenji Misumi, 1972, 81 min., 2,40:1
    • Kozure Ōkami: Sanzu no kawa no ubaguruma (子連れ狼 三途の川の乳母車)                                  In questo classico del cinema exploitation, che porta la violenza del primo capitolo a nuovi estremi,Itto Ogami e Daigoro continuano la loro ricerca di vendetta attraverso il meifumado (l’inferno secondo la religione Buddhista), la via spirituale dei “demoni e della dannazione,” ricercata costantemente dal clan Shadow Yagyu e dalle spie shogun.

Film_842_LoneWolf_3_original

  • Lone Wolf and Cub: Baby Cart to Hades” di Kenji Misumi, 1972, 89 min., 2,40:1
    • Kozure Ōkami: Shinikazeni mukau ubaguruma (子連れ狼 死に風に向う乳母車)                              In una idillica campagna che contrasta fortemente con la violenza che vi si sviluppa all’interno, il terzo capitolo segue ancora le peregrinazioni di Itto Ogami e Daigoro che inciampano su una scena del crimine; in essa sono coinvolti un gruppo di spadaccini di basso rango, dei watari-kashi.

Film_842_LoneWolf_4_original

  • Lone Wolf and Cub: Baby Cart in Peril” di Buichi Saito, 1972, 81 min., 2,40:1
    • Kozure Ōkami: Oya no kokoro ko no kokoro (子連れ狼 親の心子の心)                                               In questo capitolo dalle poche pretese Itto Ogami è ingaggiato dal clan Owari per assassinare una donna tatuata che sta uccidendo i suoi nemici effettuandogli lo scalpo. Nel mentre il piccolo Daigoro si separa dal padre quando segue una copia di artisti di strada poco fuori la città.     

Film_842_LoneWolf_5_original

  • Lone Wolf and Cub: Baby Cart in the Land of Demons” di Kenji Misumi, 1973, 89 min., 2,40:1
    • Kozure Ōkami: Meifumando (子連れ狼 冥府魔道)                                                                                    Bilanciando azione fisica con riflessioni buddiste su la vita e la morte, il capitolo più spirituale della serie vede Ogami impegnato al massimo in combattimenti contro cinque guerrieri messaggeri.

Film_842_LoneWolf_6_original

  • Lone Wolf and Cub: White Heaven in Hell” di Yoshiyuki Kuroda, 1974, 83 min., 2,40:1
    • Kozure Ōkami: Jigoku e ikuzo! Daigoro (子連れ狼 地獄へ行くぞ!大五郎)                                           Nel capitolo finale della saga di Lone Wolf and Cub la star Tomisaburo Wakayama decide di realizzare il film violento e selvaggio che aveva da sempre voluto realizzare: un’opera nella quale Lone Wolf combatte gli zombie e Daigoro si ritrova immerso in unpaesaggio ghiacciato.

Scheda tecnica:

  • Nuovo restauro a 2K di tutti e sei i film, con audio LPCM Mono sul Blu-ray
  • Presentazione in HD del film Shogun Assassin, compilation dei primi due film destinata al mercato inglese uscita nel 1980.
  • Nuova intervista con Kazuo Koike, scrittore dei manga Lone Wolf and Cub e sceneggiatore di cinque dei sei film
  • Lame d’un père, l’âme d’un sabre“: documentario del 2005 sulla realizzazione della serie di film
  • Nuova intervista con Sensei Yoshimitsu Katsuse che discute e mostra le vere tecniche spadaccine del  Suio-ryu, tecniche che ispirarono quelle utilizzate nei film e nel manga
  • Nuova intervista con il biografo Kazuma Nozawa sul regista Kenji Misumi, regista di quattro dei sei  Lone Wolf and Cub films
  • Documentario muto del 1937 che mostra la realizzazione delle spade dei samurai, con una nuova colonna sonora realizzata da Ryan Francis
  • Trailer dei film
  • Nuovi sottotitoli in inglese
  • Booklet con saggi e sinossi dei film a cura dell’ esperto di cultura pop giapponese Patrick Macias

About albertodelforno

Guarda anche

il re leone recensione dell adattamento cgi classico disney v24 44596 310x165

Il Re Leone: Recensione del film con le voci di Mengoni e Elisa

Arriva finalmente nelle sale italiane “Il Re Leone” in CGI iper realisticia diretto da Jon …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *