Maria Express 3: Al via la nuova stagione, alla ricerca di Maria De Filippi

Ottobre 1, 2017 di Enzo Bellini

Maria Express 3

Maria Express 3 è un reality completamente Social. Lo scopo è raggiungere Maria De Filippi attraverso indovinelli e giochi. Alla conduzione c’è Andrea Dianetti.
Maria Express 3 sta per vivere il suo debutto. Il reality ideato da Marco D’Annolfi, conosciuto con il nickname di Trash Italiano grazie alle sue gif virali, torna in streaming questa sera sulla sua pagina ufficiale. Il programma è una sorta di parodia di “Pechino Express” e vede otto concorrenti popolari sui social a piedi, senza soldi e senza oggetti elettronici in giro per Roma. Lo scopo è raggiungere gli studi Elios e di incontrare la Regina della tv italiana: Maria De Filippi (da qui deriva il nome “Maria Express”, ndr). Dopo il successo dello scorso anno con più di 62.000 tweet e più di 100 milioni di interazioni, quattro coppie sono pronte a vincere la terza edizione e prostrarsi al cospetto della Queen.

Maria Express 3
Maria Express 3

Maria Express 3: Chi sono i concorrenti?

Maria Express 3 vedrà come concorrenti alcuni volti noti dei social: Adriano Bettinelli e Martina Pinto (chiamati I #PRECARI), Dario Spada e Denise D’Angelilli (chiamati I #RIBELLI), Domenico Naso e Grazia Sambruna (con il nome I #GIORNALAI), il modello Gian Maria Sainato e Marco Marfella (saranno GLI #OPPOSTI). Inoltre a Maria Express 3 ci sarà il duo speciale formato dallo youtuber Leonardo Decarli e dall’Influencer impegnata con Kudos, il programma rai che va in onda in seconda serata al giovedì, Martina dell’Ombra (che saranno I #FUORIGIOCO).  Il viaggio di Maria Express 3 è suddiviso in sette prove da dover superare per poter arrivare alla fine, e gli argomenti spaziano dal piccolo schermo nostrano fino ai programmi più trash. Il motto di Trash Italiano? “Maria Express 3 è il primo reality ideato dal web per il web“.
Leggi anche Amici 17 si rivoluziona: nel cast Paola Turci e Giusy Ferreri  / Enrico Nigiotti: Da Amici a X Factor con il suo inedito
 

COMMENTI