Mahmood: “Soldi” è Platino al quadrato!

Marzo 28, 2019 di Carola Piluso

Il brano vincitore di Sanremo “Soldi” di Mahmood ha raggiunto una certificazione importantissima. Il doppio disco di platino.

Lo scorso febbraio sul palco dell’Ariston abbiamo visto trionfare il giovanissimo e bravissimo Mahmood. Il brano che ha fatto vincere il leonciono all’artista è stato “Soldi”. Ormai tutta l’Italia canta il brano vincitore del 69^ Festival di Sanremo, e il suo successo non si ferma, tanto da raggiungere importanti traguardi.

Infatti proprio il brano di Mahmood ha raggiunto il doppio disco di platino e la comunicazione è arrivata direttamente dalla FIMI. Questo è un grandissimo traguardo per l’artista, sopratutto in vista dell’Eurovision Song Contest. Infatti sarà proprio Mahmood ha rappresentare l’Italia al Festival Europeo. Ricordiamo che questo 2019 per Mahmood sarà un anno ricco di impegni. Infatti man mano il calendario si arricchisce sempre di più con nuovi appuntamenti. Il 25 maggio il cantante si esibirà al prestigioso MIAMI FEST a Milano. Questa è stata una grande soddisfazione per Mahmood che ha confessato di essere stato spettatore del Miami Fest per tanti anni. Ora invece finalmente potrà essere lui uno dei protagonisti che si esibiranno nella manifestazione.

https://www.instagram.com/p/BvR1yvdH7RX/

Mahmood e il Remix con Gue Pequeno

In radio in questi giorni è uscita una nuova versione di “Soldi” che vede protagonista anche Gue Pequeno al fianco di Mahmood. Il sodalizio artistico tra i due è nato già tempo fa. Infatti il vincitore di Sanremo è tra gli autori dell’ultimo disco di Gue Pequeno “Sinatra”. Ricordiamo che “Soldi” vanta la collaborazione e la produzione di due grandi importanti protagonisti della scena musicale italiana attuale. Chi? Dardust e Charlie Charles. Recentemente Mahmood è stato al centro di molte polemiche riguardo la sua etnia. Il cantante è stato vittima di discriminazione razziale dopo aver partecipato al Festival della Canzone italiana. “Non ho mai subito razzismo nella mia vita. Dopo la vittoria di Sanremo ho ricevuto commenti razzismo, solo dopo il Festival ho scoperto di essere straniero nel mio Paese” ha spiegato l’artista italiano nato da mamma sarda e papà egiziano.

COMMENTI