L’uomo d’acciaio 2: La Warner Bros. vuole far uscire il film nel 2020?

Maggio 13, 2018 di Danilo Gargano

Nuovi importanti rumours su ”L’uomo d’acciaio 2”: la Warner Bros. Pictures starebbe pensando di fissare la data d’uscita nel 2020.
Intendiamoci: al momento sono solo rumours. La Warner Bros. Picturs starebbe pensando di far uscire ”L’uomo d’acciaio 2” nel 2020, sette anni dopo il primo capitolo diretto da Zack Snyder che fece da apri pista all’universo DCHenry Cavill ha più volte dichiarato negli ultimi mesi la sua voglia di tornare a vestire i panni di Superman e di iniziare la produzione del sequel. Al momento, però, ”L’uomo d’acciaio 2” sembra che negli ultimi mesi stia vivendo in un limbo visto che la Warner non ha ingaggiato né uno sceneggiatore né un regista.

L'uomo d'acciaio 2
L’uomo d’acciaio 2: La Warner Bros. vuole far uscire il film nel 2020?

Questo stand-by da parte della casa di produzione potrebbe dipendere dalle numerose critiche di fan e critica su Justice League, pellicola che si è rivelata fallimentare anche al box office con soli 668 milioni di dollari. È probabile, quindi, che la Warner stia cercando di prendere tempo per valutare con calma le possibili idee su L’uomo d’acciaio 2.
Un’uscita nel 2020, però, sembrerebbe del tutto impossibile, a meno che lo studio non stia sviluppando una sceneggiatura in gran segreto.  Aspettando un’ufficialità, la DC ha già diversi film in progetto: in primis Aquaman che uscirà a fine anno, poi sarà la volta di Shazam! in cui Henry Cavill farà una piccola apparizione nei panni di Superman e infine il secondo capitolo su Wonder Woman, nelle sale di tutto il mondo a partire da novembre 2019.

COMMENTI