lunedì , 19 Agosto 2019
Colorado: Marco Stabile rivelazione al fianco di Belen Rodriguez

Colorado: Marco Stabile rivelazione al fianco di Belen Rodriguez

Marco Stabile una delle rivelazioni più piacevoli della nuova edizione di Colorado, riuscirà con le sue serate ad oscurare anche Belen Rodriguez?

Da anni è protagonista di musical nei teatri più importanti d’Italia ma la popolarità ha travolto Marco Stabile da poche settimane complice il suo tormentone GEO GEO GEOGRAFIA e il suo strambalo personaggio nerd portato in scena sul palco di Colorado la trasmissione di Italo 1.

image3 1024x682


Pigmalione in questo caso è stato proprio il conduttore Paolo Ruffini che ci ha visto lungo in Marco Stabile dopo averlo apprezzato in teatro l’ha portato in scena a Colorado. Geniale il personaggio è ancor più geniale il duetto tra lui e l’amatissima Belen. Infatti punta proprio al cuore di Belen e si trasforma alla sua vista.

image2 1024x576

Fulvio è un nerd anni ‘90 con una vera e propria fissazione per la geografia, innamorato follemente di Belen scarta puntualmente tutti gli approcci tipici convinto di poter conquistare il cuore della bellissima Argentina con lo studio di cartine geografiche o studiando intensamente tutta la notte.
Riuscirà nel suo intento nella prossima puntata di Colorado?

Un’esperienza bellissima e dei compagni di lavoro eccezionali”, dichiara Stabile, “Ho scoperto un mondo meraviglioso, un pó come entrare in una squadra di calcio. Mi ha fatto piacere ricevere consigli da comici più esperti di me, c’è davvero bisogno di leggerezza e di passare serate spensierate e Colorado ci sta riuscendo alla grande”.

L’appuntamento quindi per questa sera alle 21:15 su Italia1 e chissà che non riesca finalmente a conquistare la bellissima Belen Rodriguez

About Thomas Cardinali

Check Also

93032_ppl 310x165

Temptation Island Vip: svelate le sei coppie del programma

Temptation Island Vip sta per iniziare e sono state finalmente svelate le sei coppie che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *