domenica , 18 Agosto 2019
Braccialetti Rossi 3×05: Recensione e riassunto della 5°puntata

Braccialetti Rossi 3×05: Recensione e riassunto della 5°puntata

5°puntata di Braccialetti Rossi 3: Leo ce la farà? Sembra al limite, si parla addirittura di una terapia del dolore… Intanto Vale porta Nina e Cris sull’isola di Nicola per farle svagare un po’

La quinta puntata di Braccialetti Rossi 3 si è aperta con la difficile situazione famigliare di Cris, ormai completamente staccata dalla famiglia, con i genitori che le hanno chiuso il conto in banca e la sorella Carola che l’ha cacciata di casa, essendo anche lei d’accordo con il padre e la madre. Cris chiede quindi aiuto a Vale, domandandogli se fosse possibile essere ospitata a casa sua per una notte, dopo averne parlato con Leo. Leo quindi, parlando con Vale, lo implora di tenere lontano Cris dall’ospedale e da lui, non riuscendo più a fingere che vada tutto bene e avendo paura che la ragazza possa assistere all’agonia del Leone; Vale ovviamente promette all’amico di fare ciò, portando Cris e Nina sull’isola di Nicola, insieme a Bianca. Proprio per Leo appunto la situazione si fa sempre più critica, le terapie non rispondono e si annuncia una possibile terapia del dolore; il ragazzo non vuole mollare, per Cris e per il futuro figlio, ma piano piano anche lui comincia a perdere la speranza.

eyetvsnapshot2-copia-2

Nel frattempo Leo, non potendo uscire dall’ospedale per le sue condizioni di salute, chiede aiuto a Toni e Chicco: li incarica di trovare il militare misterioso e di parlargli; i ragazzi lo trovano e, dopo avergli parlato di Leo, vengono cacciati malamente. Per Flam invece le cose si fanno decisamente più positive, l’intervento con Margi è stato un successo ed è pronta per essere operata nuovamente, supportata da Chicco, per quella che dovrebbe essere l’operazione che le restituirà la vista; l’operazione va a buon fine, vedremo nella prossima puntata l’esito. La vita di Bobo è nelle mani del professor Baratti che, dopo aver convinto la madre e il ragazzo a sottoporsi a questa operazione rischiosissima si appresta a prepararsi; Bobo, intanto, riesce finalmente a baciare Nina prima che lei parta e non è escluso che in futuro possa nascere qualcosa, col dispiacere di Margi, infatuata del ragazzo.

braccialetti-rossi-3-puntata-13-novembre-2016

Il rapporto tra Vale e Bella è però in crisi: la ragazza non ha tollerato il fatto che Cris avesse dormito in casa con il fidanzato ed è ormai al limite della sopportazione, la gelosia la porta ad un ultimatum; se Vale andrà all’isola con Nina e Cris, la loro relazione terminerà. Il ragazzo, chiamato a scegliere tra amicizia e amore, sceglie Nina e Cris, nella disperazione di Bella, a causa della promessa fatta al suo amico Leo. Toni trova invece finalmente il coraggio per parlare con Mela prima che parta, la quale gli rivela che quella famosa notte all’isola di Nicola tra di loro non c’era stato assolutamente nulla. Verso la fine della puntata, mentre Leo sta conducendo Radio Watanka, un ascoltatore misterioso gli rivela di essersi quasi sposato con sua madre, ormai incinta: l’uomo è il generale misterioso, le cose iniziano a farsi più chiare; il ragazzo vorrebbe parlare con il padre per chiarire la situazione ma non risponde. Nella scena finale Leo, parlando con Bobo, ha un forte malore, mentre Nina, ormai all’isola, insieme a Vale, realizza il sogno della sua vita di volare (con il parapendio).

braccialetti-rossi-13-novembre-2016-4

Puntata piena di sofferenza, dolore, ma speranza. Per Leo la situazione sembra farsi critica… Riuscirà a guarire? O sarà lui il personaggio della serie di cui si parla tanto che sarà destinato a morire? Anche Nina, come si vede dalle anticipazioni della prossima puntata, per un qualche motivo si ritroverà tra la vita e la morte, nella piscina di Rocco. Riuscirà anche lei a salvarsi? Dubbi che verranno ovviamente svelati nelle prossime puntate, noi possiamo solamente sperare in un lieto fine, anche se in Braccialetti Rossi sono parole che quasi mai abbiamo visto. Altra puntata, come quella precedente, molto simile a quelle della prima serie, dove la morte sembra risbucare di nuovo all’orizzonte e dove lo sconforto e la tristezza regnano padroni. Ma se c’è qualcosa che da Braccialetti Rossi abbiamo imparato è la presenza costante della speranza; quando meno ce lo aspettiamo anche la situazione più difficile può diventare positiva, perchè la speranza è sempre l’ultima a morire, anche per i nostri ragazzi. Gli ascolti sono rimasti stabili rispetto alla puntata precedente, si registrano infatti 4.026.000 spettatori pari al 16.3% di share.

About albertodelforno

Check Also

Velvet Collection 2 - Talkymedia

Velvet Collection 2: Anticipazioni prima puntata, Entra in scena l’ambasciatore Omar

Da questa sera su Rai Uno alle 21:20 andrà in onda la prima puntata di Velvet Collection 2, con tante novità e l'ingresso di un affascinante e losco diplomatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *